dalla Home

Home » Argomenti » Manutenzione

pubblicato il 23 marzo 2011

La sicurezza stradale anche a teatro

A Firenze con una commedia brillante: "E' sbandato l’uomo ragno"

La sicurezza stradale anche a teatro

Insieme a TV, cinema, web e carta stampata, il tema della sicurezza stradale si può trattare un maniera "seriamente leggera" anche a teatro. E l'idea della compagnia Pupi e Fresedde del Teatro di Rifredi di Firenze, dove da lunedì 11 a sabato 16 aprile andrà in scena "E' sbandato l'uomo ragno", una commedia pensata e realizzata per informare in modo diverso gli studenti delle scuole medie e superiori sul problema degli incidenti stradali.

La nuova produzione di Teatro Ragazzi del Teatro Stabile di Innovazione Pupi e Fresedde Teatro di Rifredi è stata realizzata con il contributo di Regione Toscana, Provincia di Firenze, Automobile Club Firenze ed Ente Cassa di Risparmio di Firenze. Creatore dello spettacolo è il giovane autore e regista Andrea Bruno Savelli, che già si è occupato del tema dell'educazione stradale realizzando per i bambini "Aci Babà e i quaranta pedoni", uno spettacolo che ha ottenuto grande successo presso i piccoli spettatori e futuri guidatori, raccontando in maniera fiabesca ma contemporanea, non i divieti del Codice della Strada quanto piuttosto l'importanza del rispetto delle regole per la convivenza civile, comprese quelle stradali.

La scelta di rivolgersi questa volta anche ad un pubblico adulto ha richiesto all'autore un lavoro preparatorio che è stato portato avanti con la collaborazione dell'ACI Firenze, che ha anche fornito un'importante documentazione statistica ed analitica sulle dimensioni nazionali del fenomeno. Tutte informazioni su www.toscanateatro.it

Autore:

Tag: Eventi , sicurezza stradale , firenze


Top