dalla Home

Curiosità

pubblicato il 22 marzo 2011

Ferrari FF: un preventivo da 330.000 € per sognare

Le vernici speciali costano 8.880 euro, gli interni in pelle più di 6.000

Ferrari FF: un preventivo da 330.000 € per sognare
Galleria fotografica - Ferrari FF. Il configuratoreGalleria fotografica - Ferrari FF. Il configuratore
  • Ferrari FF. Il configuratore - anteprima 1
  • Ferrari FF. Il configuratore - anteprima 2
  • Ferrari FF. Il configuratore - anteprima 3
  • Ferrari FF. Il configuratore - anteprima 4
  • Ferrari FF. Il configuratore - anteprima 5
  • Ferrari FF. Il configuratore - anteprima 6

Ventilazione sedili a 5.520 euro, vernici da 8.880 euro e telecamera di parcheggio posteriore da 2.640 euro? Questo e molto altro si può trovare nel Listino di OmniAuto.it alla voce Ferrari FF, che di base costa 260.000 euro, ma che può superare i 330.000 euro se ci si sbizzarrisce con tutti gli optional a pagamento. Se nel configuratore online della nuova Ferrari FF che vi abbiamo presentato qualche giorno fa era possibile visualizzare le combinazioni di colore esterne ed interne, nel nostro Listino auto il "gioco" si fa più duro e mostra il valore monetario di tutte queste personalizzazioni.

ANCHE CON SISTEMA HELE
Nello spulciare il ricco catalogo di opzioni della nuova Rossa 4x4 si scopre infatti che il sistema HELE, composto da Start&Stop e altri sistemi di ottimizzazione dell'efficienza (15,4 l/100km), costa 1.200 euro. Questa è l'unica opzione che va a modificare la meccanica della Ferrari FF, mentre tutti gli altri equipaggiamenti opzionali intervengono su estetica, comfort e infotainment. Importante sul fronte della sicurezza è poi il sistema di proiettori AFS, attivi in funzione della velocità, che costa 1.512 euro. La telecamera di parcheggio anteriore con dual view torna utile per via del lungo cofano della FF e può essere aggiunto con una spesa di 2.400 euro.

COLORI SPECIALI DA 7.380 EURO
Tornando al capitolo vernici della Ferrari FF è curioso scoprire come le tinte pastello e metallizzate sono di serie, mentre i "Colori Anni '50 e '60" richiedono un esborso di 8.880 euro e i colori vernice fuori gamma costano 7.308 euro. Fra gli accessori più costosi si segnalano anche gli interni in pelle Semi-Anilina (6.120 euro) e l'allestimento zona guida in fibra di carbonio + volante con LED (5.544 euro). Un tocco di esclusività in più lo donano poi il sistema HiFi Premium con 16 altoparlanti (4.440 euro), il Rear seat entertainment (3.960 euro) e il prezioso antifurto satellitare, che per 3.408 euro fornisce monitoraggio interno, antisollevamento e abbonamento al sistema di localizzazione per 1 anno.

Galleria fotografica - Ferrari FF al Salone di Ginevra 2011Galleria fotografica - Ferrari FF al Salone di Ginevra 2011
  • Ferrari FF al Salone di Ginevra 2011 - anteprima 1
  • Ferrari FF al Salone di Ginevra 2011 - anteprima 2
  • Ferrari FF al Salone di Ginevra 2011 - anteprima 3
  • Ferrari FF al Salone di Ginevra 2011 - anteprima 4
  • Ferrari FF al Salone di Ginevra 2011 - anteprima 5
  • Ferrari FF al Salone di Ginevra 2011 - anteprima 6
Galleria fotografica - La Ferrari FF sulla neveGalleria fotografica - La Ferrari FF sulla neve
  • La Ferrari FF sulla neve - anteprima 1
  • La Ferrari FF sulla neve - anteprima 2
  • La Ferrari FF sulla neve - anteprima 3
  • La Ferrari FF sulla neve - anteprima 4
  • La Ferrari FF sulla neve - anteprima 5
Galleria fotografica - Ferrari FFGalleria fotografica - Ferrari FF
  • Ferrari FF - anteprima 1
  • Ferrari FF - anteprima 2
  • Ferrari FF - anteprima 3
  • Ferrari FF - anteprima 4
  • Ferrari FF - anteprima 5
  • Ferrari FF - anteprima 6

Autore:

Tag: Curiosità , Ferrari , auto italiane


Top