dalla Home

Mercato

pubblicato il 18 marzo 2011

Marchionne: "Daimler Trucks non ci interessa"

L'ad di Fiat smentisce le ipotesi di accordo tra Fiat Industrial e Daimler Trucks

Marchionne: "Daimler Trucks non ci interessa"

"Dobbiamo smetterla con questi rumors, non ci interessano. Abbiamo già detto in maniera molto chiara che non ci interessa il discorso. Togliamocelo dalla testa". Le parole di Sergio Marchionne ai giornalisti al suo arrivo al Teatro Regio di Torino per le celebrazioni di Italia 150 smentiscono i possibili accordi di Fiat Industrial con Daimler Trucks, voci che anche ieri pomeriggio i tedeschi hanno dichiarato senza fondamento.

La smentita di Marchionne si riferisce ad alcune indiscrezioni apparse sulla stampa economica nella giornata di ieri, ma è da più di un anno che si rincorrono voci di colloqui fra la Casa torinese e Daimler, soprattutto su Iveco, terzo produttore in Europa di camion. In febbraio il presidente di Daimler, Dieter Zetsche, aveva detto che i contatti erano caduti per le pretese troppo esose degli italiani, senza però specificare se le discussioni riguardassero solo Iveco o tutta Fiat Industrial.

Intanto a Piazza Affari le quotazioni di Fiat Industrial, in listino dall'1 gennaio 2011, hanno toccato anche oggi rialzi fino al 3%. La divisione veicoli veicoli industriali è stata oggi la miglior blue chip insieme a Parmalat (+3,5%).

Autore:

Tag: Mercato , Fiat , veicoli commerciali


Top