dalla Home

Novità

pubblicato il 11 aprile 2006

Lamborghini Murciélago tocca quota 2000

Lamborghini Murciélago tocca quota 2000

Lamborghini fa segnare un altro, importante record. Dopo quello raggiunto con le 3.000 unità della Gallardo, che lo scorso mese di novembre è diventata la Lamborghini più prodotta (e venduta) nella storia della Casa del Toro, tocca ora alla Murciélago.

La 12 cilindri Lamborghini ha raggiunto le 2.000 unità prodotte nello stabilimento di Sant'Agata Bolognese da quando è stata presentata al Salone di Francoforte del 2001, come primo modello della nuova era Lamborghini. La Murciélago numero 2.000 è stata festeggiata dagli addetti alla linea riuniti davanti alla sede della Casa emiliana assieme al Presidente di Automobili Lamborghini, Stephan Winkelmann, e al Direttore della Produzione, Klaus-Peter Koerner.

Com'è noto, al recente Salone Internazionale dell'Automobile di Ginevra è stata presentata la nuova Murciélago Coupè che, rispetto alla precedente versione, presenta sostanziali modifiche alla carrozzeria e alla meccanica, che la rendono più aggressiva e più potente della precedente.

Anche il nome del nuovo modello - Murciélago LP64 - è inedito: la sigla LP640 si riferisce infatti alla posizione del del motore - longitudinale posteriore - e alla sua maggiore potenza, 640 CV, che le garantiscono prestazioni da primato: una velocità massima di 340 km7h e un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,4 secondi.

La Murciélago Coupè LP640 sarà posta in vendita a partire dalla prossima estate, e si affiancherà così agli altri modelli della gamma Lamborghini: la Murciélago Roadster e le 10 cindri, 5 litri e 520 CV Gallardo e Gallardo Spyder.

Autore: Redazione

Tag: Novità , Lamborghini


Top