dalla Home

Eventi

pubblicato il 14 marzo 2011

Old Time Show 2011: Festa Rossa

50 delle più belle Ferrari hanno acceso il cuore degli appassionati

Old Time Show 2011: Festa Rossa
Galleria fotografica - Old Time Show 2011Galleria fotografica - Old Time Show 2011
  • Old Time Show 2011 - anteprima 1
  • Old Time Show 2011 - anteprima 2
  • Old Time Show 2011 - anteprima 3
  • Old Time Show 2011 - anteprima 4
  • Old Time Show 2011 - anteprima 5
  • Old Time Show 2011 - anteprima 6

Un week-end all'insegna del Cavallino. Questo è l'atmosfera magica che gli appassionati hanno potuto respirare il 12 e 13 marzo all'Old Time Show 2011, ottava edizione della mostra di auto d'epoca che si tiene annualmente alla Fiera di Forlì. Quest'anno il Crame e il Club Il Velocifero hanno celebrato infatti la storia della Ferrari e i 100 anni delle moto Benelli. Collezionisti, amatori e semplici curiosi hanno affollato i padiglioni della manifestazione soprattutto per ammirare le oltre 50 vetture Ferrari raccolte nella mostra tematica che spaziava dal 1950 ad oggi.

MONDO DI FERRARI
Un percorso di oltre 70 anni che parte dalla Auto Avio 815 del 1940 per passare alla monoposto 166 F2 del 1951 (ex Fangio) e arrivare ad una lunga lista di GT, berlinette, barchette, Sport e supercar che hanno fatto la storia della Ferrari e del motorismo italiano. Nessuno è rimasto deluso, dato che le Ferrari più belle di tutti i tempi erano presenti all'Old Time Show 2011, giunte dalla Galleria Ferrari, da splendide collezioni private come quella di Mario Righini e da un bel numero di cultori delle Rosse che non hanno voluto mancare all'appuntamento.

FINO ALLA 599 GTO
Per avere un'idea delle bellezze di Maranello presenti bastano alcune sigle leggendarie: Ferrari 500 TRC "Testa Rossa", 212 Inter, 250 GT SWB, 250 Monza, 250 GT Zagato, 250 GT Spyder California, Dino 246 GT, 330 GTC, 250 GT Tour de France, 275 GTB, 330 GT 2+2 sono solo alcune delle classiche ammirate in fiera. Non mancavano poi, 365 GTB/4 Daytona, 512 BB, 400i GT, 208 GTB, 308 GT4, Testarossa, 512 TR, 288 GTO, F40, F50 ed Enzo, in compagnia delle attuali California e 599 GTO. Molta curiosità l'ha suscitata anche la Ferrari Pinin, prototipo Pininfarina del 1980 per una sportiva 4 porte, ancora affascinante per la cura aerodinamica e alcune ardite soluzioni stilistiche.

MOSTRA-MERCATO A PREZZI DA AMATORE
L'immancabile e sempre più estesa mostra-mercato di due e quattro ruote, con begli esemplari d'epoca e recenti di privati e commercianti faceva da corollario all'evento, assieme ai club di marca come il Fiat e il Morgan. Anche i "cacciatori" di ricambi, di documentazione storica, di accessori, di modellini e di memorabilia automobilistico hanno poi trovato sfogo nei padiglioni forlivesi e negli spazi espositivi esterni. I prezzi erano, come di consueto, piuttosto alti, ma in molti casi non è possibile trovare altrove il pezzo o l'accessorio per la "veterana", e una Lancia Stratos o una Cadillac Sedan de Ville non si incontrano ad ogni angolo di strada.

Autore:

Tag: Eventi , Ferrari , auto storiche , mostre


Top