dalla Home

Mercato

pubblicato il 14 marzo 2011

Volkswagen Amarok: i prezzi

Si parte dai 24.635 euro del 4x2 e per il 163 CV 4Motion ci vogliono 28.700 euro

Volkswagen Amarok: i prezzi
Galleria fotografica - Volkswagen AmarokGalleria fotografica - Volkswagen Amarok
  • Volkswagen Amarok - anteprima 1
  • Volkswagen Amarok - anteprima 2
  • Volkswagen Amarok - anteprima 3
  • Volkswagen Amarok - anteprima 4
  • Volkswagen Amarok - anteprima 5
  • Volkswagen Amarok - anteprima 6

E' partita anche in Italia la commercializzazione di Volkswagen Amarok, il pick-up prodotto in Argentina e pensato per lanciare la sfida agli avversari di fasci medio-alta come Nissan Navara, Toyota Hilux, Mitsubishi L200, oltre a Mazda BT-50 e Ford Ranger in procinto di essere sostituiti da nuovi modeli. L'inedito autocarro della Casa tedesca è disponibile presso la rete vendita Volkswagen veicoli commerciali in versione doppia cabina, con trazione posteriore 4x2, trazione integrale 4Motion permanente o 4Motion inseribile. I motori di Volkswagen Amarok sono due unità a gasolio di due litri di cilindrata. Il primo è il 2.0 TDI da 122 CV e il secondo è il 2.0 BiTDI 163 CV con doppio turbocompressore. Gli allestimenti vanno dal base al Trendline, fino all'Highline.

24.635 EURO PER COMINCIARE
Il listino dell'Amarok parte dai 24.635 euro del 2.0 TDI 122 CV 4x2, un modello che non ha avversari diretti se non le varie Great Wall, Tata e Mahindra che a fronte di prezzi inferiori offrono dotazioni e finiture semplificate. Per chi vuole andare al di là del semplice mezzo di lavoro è possibile montare il climatizzatore semiautomatico (1.106 euro), i cerchi in lega da 16" (394 a euro), il metallizzato (553 euro), oppure passare al più accessoriato allestimento Trendline che costa 2.945 euro in più del base. L'allestimento Highline richiede un esborso di 4.915 euro in più rispetto al base, ma offre di serie Climatronic, gancio di traino, radio CD MP3 con 6 altoparlanti, vetri oscurati e regolatore di velocità.

DA 26.550 EURO PER LA 4MOTION
Volkswagen Amarok 2.0 TDI 122 CV 4Motion parte dai 26.550 euro, cifra che rimane uguale sia nella versione Permanente che in quella Inseribile. Con questo livello di potenza l'Amarok va ad inserirsi nella fascia di mercato del Toyota Hilux 2.5 D-4D Double Cab DLX 4x4 che costa 27.550 euro ed ha 144 CV, il Mitsubishi L200 2.5 DID da 136 CV e 28.050 euro e il Mazda BT-50 2.5 TD 143 CV che viene venduto 25.800 euro.

163 CV: IL DUEMILA PIU' POTENTE DELLA CATEGORIA
Il livello si alza con Amarok 2.0 TDI 163 CV 4Motion, che risulta essere l'unico diesel due litri con questo livello di potenza. Con i suoi 28.700 euro di base sfida il già citato Toyota Hilux e il Nissan Navara 2.5 dCi King Kab XE 4x4 da 190 CV e 27.600 euro. Altro diretto concorrente è Isuzu D-Max 3.0 4x4 crew L, che ha la stessa potenza di 163 CV e costa 27.696 euro. L'ancora più potente Mitsubishi L200 2.5 DID 178 CV ha invece il ricco allestimento Intense Plus e costa 32.850, paragonabili ai 33.615 euro di Volkswagen Amarok 2.0 TDI 163 CV Highline 4Motion Permanente.

Autore:

Tag: Mercato , Volkswagen , auto europee , veicoli commerciali


Top