dalla Home

Motorsport

pubblicato il 11 marzo 2011

McLaren MP4-12C GT3, primo test a Silverstone

Scende in pista la Gran Turismo di Woking

McLaren MP4-12C GT3, primo test a Silverstone
Galleria fotografica - McLaren MP4-12C GT3, primo test a SilverstoneGalleria fotografica - McLaren MP4-12C GT3, primo test a Silverstone
  • McLaren MP4-12C GT3, primo test a Silverstone - anteprima 1
  • McLaren MP4-12C GT3, primo test a Silverstone - anteprima 2
  • McLaren MP4-12C GT3, primo test a Silverstone - anteprima 3
  • McLaren MP4-12C GT3, primo test a Silverstone - anteprima 4
  • McLaren MP4-12C GT3, primo test a Silverstone - anteprima 5
  • McLaren MP4-12C GT3, primo test a Silverstone - anteprima 6

La McLaren MP4-12C GT3, la versione dedicata alle competizioni della nuova MP4-12C stradale, è scesa in pista a Silverstone per il primo test in pista della sua carriera che inizierà a partire dalla stagione 2012.

La versione GT3 è circa 10 cm più larga della stradale per via del kit aerodinamico che comprende passaruota allargati, splitter anteriore, ala posteriore e diffusore, oltre che per le nuove sospensioni meccaniche, dal momento che le norme tecniche FIA GT3 escludono l'utilizzo il sistema di controllo attivo ProActive Chassis Control System presente nella vettura di serie. Interessante il fatto che per lo sviluppo delle sospensioni e dell'aerodinamica è stato sfruttato il simulatore utilizzato del team McLaren Formula 1. Il motore rimane lo stesso V8 3.8 litri biturbo, mentre il cambio a doppia frizione con 7 rapporti progettato insieme alla italiana Graziano viene sostituito da una nuova trasmissione sviluppata da Ricardo.

Alla McLaren GT, il ramo di McLaren che è stato creato apposta per gestire il programma Gran Turismo del Gruppo di Woking, si va inoltre ad aggiungere come test driver il 26enne portoghese Alvaro Parente, specialista nelle serie a ruote scoperte che ha gareggiato in F.3, A1 GP, Renault World Series, GP2, Superleague Formula ed è stato riserva di Renault F1.

Autore:

Tag: Motorsport , piloti , auto inglesi , fia gt


Top