dalla Home

Test

pubblicato il 10 marzo 2011

Opel Corsa 2011 1.3 CDTI ecoFLEX

La compatta del Fulmine in versione "green"

Opel Corsa 2011 1.3 CDTI ecoFLEX
Galleria fotografica - Opel Corsa 2011Galleria fotografica - Opel Corsa 2011
  • Opel Corsa 2011 - anteprima 1
  • Opel Corsa 2011 - anteprima 2
  • Opel Corsa 2011 - anteprima 3
  • Opel Corsa 2011 - anteprima 4
  • Opel Corsa 2011 - anteprima 5
  • Opel Corsa 2011 - anteprima 6

Rinnovamento in due mosse: dopo aver evoluto motorizzazioni e autotelaio nel 2010, con la Corsa restyling model year 2011 Opel lancia una "quasi" quinta generazione per la sua best seller. Disponibile sempre con carrozzeria Corsavan, 3 e 5 porte (in Italia è preferita la seconda con il 65% del venduto) la nuova Corsa debutta sul mercato italiano con uno stile rinfrescato, l'inedito allestimento "b-color", dotazioni arricchite ed un listino che però rimane praticamente bloccato a quello del 2010, anzi, per alcune versioni è stato rivisto al ribasso. In quel di Firenze, in condizioni cittadine ideali, abbiamo provato l'ecologica Corsa 1.3 CDTI ecoFLEX 95 CV sulla quale Opel ha ulteriormente limitato consumi ed emissioni: 3,5 i l/100 km dichiarati, per un valore di CO2 emessa pari a 94 g/km.

C'E' ANCHE BICOLORE
Più che di spada i designer di Russelsheim hanno lavorato di fioretto: il facelift presentato in anteprima europea all'ultimo Motor Show di Bologna è leggero, ma l'effetto d'insieme ha conferito alla nuova Opel Corsa un'aria sensibilmente più premium. Nuovi sono i fari con un taglio che richiama quello dei nuovi gruppi ottici adottati su Insignia, Astra e Meriva, la calandra e la presa d'aria inferiore che è diventata più larga e "sorridente". Fanno parte delle novità anche i nuovi fari fendinebbia con una "lama" cromata, i nuovi cerchi in lega e il rinnovato logo Opel sul portellone. Con la Corsa 2011 bebutta anche in Italia il nuovo allestimento b-color, già lanciato in Germania durante il 2010. Le Corsa b-color si distinguono per tetto e cerchi da 16" con finitura "gloss", tetto nero, gruppi ottici posteriori bruniti, vetri oscurati e terminale di scarico cromato. Nell'abitacolo spiccano i sedili sportivi avvolgenti, la pedaliera in alluminio, la finitura della console centrale è in "piano black" mentre i colori delle cornici delle bocchette di ventilazione e delle cuciture della selleria coordinati con la carrozzeria. In Italia, la serie b-color viene offerta solo con carrozzeria 3 porte.

A BORDO
Anche il rinnovamento degli interni è stato "light", con l'adozione di nuovi tessuti per gli interni e di rivestimenti della plancia più morbidi in modo da accrescere la sensazione di qualità. Sono stati inoltre adottate nuove tinte degli inserti su console, volante e intorno alle maniglie. L'allestimento top Cosmo si caratterizza per la cornice lucida sulla console centrale, con un inserto ad ala in contrasto nella plancia strumenti, ma in generale la segmento B di Russelsheim conferma le buone doti di abitabilità già riscontrate sulle precedenti versioni. Una delle novità è il nuovo sistema di infotainment "Touch & Connect" dotato di navigatore GPS, ingresso Aux-in, presa USB e vivavoce Bluetooth. Il funzionamento è intuitivo, ma la lettura dello schermo è penalizzata dalla posizione al centro della console che costringe a distogliere lo sguardo dalla strada perché un po' troppo in basso rispetto al campo visivo di chi guida. Interessante la possibilità di installarlo in un secondo momento, al prezzo promozionale di 600 euro.

SU STRADA
La "mission" della Corsa 1.3 CDTI ecoFLEX 95 CV è una: risparmiare carburante. I dati dichiarati sono infatti molto allettanti: 4,2 l/100 km in città, 3,1 l/100 km in autostrada e 3,5 l/100 km in media (+ 0,1 l/100 km nei tre cicli per la 5 porte) grazie all'adozione per la prima volta su una Corsa ecoFLEX del sistema start/stop che in città funziona benissimo e dopo le soste riavvia il motore senza ritardi. L'unica sfumatura negativa della nuova Corsa ecoFLEX è la non perfetta insonorizzazione del vano motore, che lascia filtrare un po' troppo rumore e vibrazioni del motore nell'abitacolo. In compenso assicura prestazioni che non sono eccezionali, ma più che dignitose per un utilizzo a 360°. Il 4 cilindri da 95 CV consente infatti alla Corsa 1.3 CDTI ecoFLEX 95 CV un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 12,3 secondi ed una velocità di punta di 177 km/h e grazie alla coppia di 210 Nm non va mai in affanno, abbinato ad un cambio manuale a 5 velocità di ottima manovrabilità.

I PREZZI
Il listino prezzi della nuova Opel Corsa 1.3 CDTI ecoFLEX parte da 15.500 euro per la versione 3 porte e 16.250 euro per la variante 5 porte. La Corsa OPC è proposta a 20.050 euro con un allestimento full optional. La Corsa 2011 è disponibile nelle versioni benzina 1.0 65CV, 1.2 85 CV e 1.4 100 CV. L'offerta delle motorizzazioni turbodiesel è composta da 1.3 CDTI 75 CV, 1.3 CDTI 95 CV e 1.7 CDTI 130 CV. A maggio verrà inoltre lanciata la versione a doppia alimentazione benzina/GPL 1.2 GPL Tech 85 CV.

Scegli Versione

Autore:

Tag: Test , Opel , auto europee , nuovi motori


Top