dalla Home

Novità

pubblicato il 6 aprile 2006

La nuova Audi TT

La nuova Audi TT
Galleria fotografica - La Nuova Audi TTGalleria fotografica - La Nuova Audi TT
  • La Nuova Audi TT - anteprima 1
  • La Nuova Audi TT - anteprima 2
  • La Nuova Audi TT - anteprima 3
  • La Nuova Audi TT - anteprima 4

Si è fatta aspettare la nuova TT. Gli appassionati fremevano ormai da molti mesi per vederla "finita", dopo centinaia di foto di prototipi camuffati, elaborazioni grafiche e indiscrezioni più o meno attendibili.
Audi, una volta di più, si è dimostrata abilissima nello sfruttare l'effetto attesa, riuscendo peraltro ad amplificarlo al massimo... Non a caso, la data di diffusione di queste prime informazioni ufficiali era nota da tempo ed è stato possibile seguire l'anteprima addirittura in diretta su internet collegandosi al minisito dedicato.

Ma veniamo appunto a lei, alla seconda generazione della TT, la sportiva che tanto fece scalpore quando fu presentata la prima volta nell'autunno del 1998.
Il nuovo modello si presenta con una linea più allungata che grazie alle superfici slanciate della carrozzeria sottolinea il dinamismo insito nel dna di questa vettura. In confronto al modello precedente, la TT è cresciuta di 137 mm in lunghezza, raggiungendo i 4178 millimetri, e di 78 mm in larghezza, raggiungendo i 1842 mm.

La carrozzeria è in struttura Audi Space Frame (ASF) di alluminio e acciaio. Ma va segnalato che per la prima volta in questa tecnologia sviluppata dalla Audi vengono affiancati materiali diversi. Il 69 per cento della carrozzeria è composta infatti da alluminio; i componenti in acciaio, che costituiscono il restante 31 per cento, si trovano nella parte posteriore della vettura per distribuire equamente i pesi sugli assi. Inoltre, per aumentare la deportanza, a 120 km/h di velocità fuoriesce dal cofano posteriore uno spoiler.

Anche la nuova Audi TT sarà inizialmente disponibile nella versione Coupé 2+2; la Roadster seguirà in un secondo tempo. Il bagagliaio ha una capienza di 290 litri, che diventano 700 qualora si ribaltino gli schienali dei sedili posteriori.

I propulsori previsti sono due, entrambi a benzina: il quattro cilindri 2.0 TFSI, con iniezione diretta di benzina FSI e turbocompressore che eroga 147 kW (200 CV) di potenza massima e il 3.2 V6, motore aspirato, eroga invece una potenza massima di 184 kW (250 CV). Rispettivamente, le prestazioni con registrate con ciascun motore, spingono la TT 2.0 TFSI con cambio manuale a sei marce da 0 a 100 km/h in soli 6,4 secondi e 240 km/h di velocità massima mentre, per il V6, 5,7 sono i secondi necessari per lo sprint da 0 a 100 km/h e 250 i km/h di velocità massima (autolimitata).

Tra gli equipaggiamenti di serie della nuova Audi TT figurano il climatizzatore automatico e il volante sportivo in pelle appiattito nel segmento inferiore.
Per quanto riguarda gli optional, invece, i clienti possono scegliere tra diverse soluzioni High Tech, tra cui le luci di svolta dinamiche e il sistema di assistenza al parcheggio Audi parking system.
Nella nuova TT esordisce una nuova generazione di impianti audio: sei tasti funzione, i cosiddetti "soft key", gestiscono diverse funzioni, a seconda del menu selezionato. L'impianto radio Chorus con lettore CD singolo è di serie. Per i telefoni cellulari è disponibile l'interfaccia Bluetooth. La funzione di telefonia può essere richiamata tramite il sistema MMI, il volante multifunzione e i comandi vocali. I comandi del sistema di navigazione, disponibile anch'esso come optional, si ispirano all'esemplare sistema MMI delle serie di modelli Audi A6, A8 e Q7.

Scheda Versione

Audi TT Coupé
Nome
TT Coupé
Anno
2006 (restyling del 2009) - F.C.
Tipo
Premium
Segmento
sportive
Carrozzeria
coupé
Porte
3 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Alessandro Lago

Tag: Novità , Audi


Top