dalla Home

Curiosità

pubblicato il 9 marzo 2011

Bosch festeggia i 125 anni assumendo nuovi talenti

9.000 nuove opportunità di lavoro. E si punta sulle donne

Bosch festeggia i 125 anni assumendo nuovi talenti

Il 2011 è l'anno del 125esimo compleanno del Gruppo Bosch e, tra le diverse iniziative promosse per commemorare l'evento, l'azienda tedesca festeggia organizzando una nuova campagna di assunzioni. Le opportunità di lavoro permetteranno a 9.000 laureati di entrare a far parte della società con sede a Gerlingen, in Germania, offrendo l'inserimento lavorativo in tutte le sue filiali sparse per il mondo. Si punterà molto sulle donne, seguendo la filosofia aziendale del Diversity Management, per enfatizzare come le differenze - non solo di genere, ovviamente - tra i manager all'interno dei team di lavoro incrementino le possibilità di successo dei progetti sviluppati dall'azienda. Entro il 2012, il Gruppo Bosch prevede che il 15% dei propri manager sia "al femminile", incrementando così la quota rosa, ferma attualmente al 10%.

Gli specialisti qualificati che Bosch ricerca proverranno da diverse aree, coinvolgendo sia le facoltà universitarie tecniche sia quelle umanistiche. Gli ingegneri elettronici e meccanici si dedicheranno così allo sviluppo delle nuove tecnologie e saranno affiancati da fisici, chimici e informatici nei settori dell'elettromobilità, della microelettronica e delle apparrecchiature mediche. I laureati nelle discipline economiche potranno invece trovare posto nelle vendite, nel marketing e nel controllo di gestione e logistica. I nuovi talenti saranno inseriti all'interno del programma Junior ManagersProgram, che instrada la carriera dei neo-assunti in percorsi strutturati, prevedendo anche di effettuare delle esperienze all'estero presso le filiali internazionali dell'azienda.

Autore:

Tag: Curiosità , donne motori , lavoro


Top