dalla Home

Mercato

pubblicato il 8 marzo 2011

Chevrolet Volt: costerà 42.000 euro

Il Cravattino annuncia il prezzo dell'elettrica ad autonomia estesa

Chevrolet Volt: costerà 42.000 euro
Galleria fotografica - Chevrolet Volt 2010Galleria fotografica - Chevrolet Volt 2010
  • Chevrolet Volt 2010 - anteprima 1
  • Chevrolet Volt 2010 - anteprima 2
  • Chevrolet Volt 2010 - anteprima 3
  • Chevrolet Volt 2010 - anteprima 4
  • Chevrolet Volt 2010 - anteprima 5
  • Chevrolet Volt 2010 - anteprima 6

Al Salone di Ginevra 2011 la Chevrolet ha annunciato il prezzo della Volt, l'elettrica ad autonomia estesa che in Europa verrà commercializzata in novembre che negli USA ha vinto il titolo di North American Car of the Year. L'"ecologica" del Cravattino costerà 41.950 euro, con una garanzia di otto anni o 160.000 km su propulsore e batterie.

La Volt può percorrere fino a 80 km con la sola energia elettrica accumulata in una batteria al litio-ioni da 16 kWh. Quando la batteria è scarica, entra in azione un generatore ausiliario per alimentare il motore elettrico e al tempo stesso ricaricare la batteria. Questa modalità estende l'autonomia fino a 560 km, ma per l'operazione di ricarica, che dura circa tre ore, Volt può essere collegata a una presa domestica da 230 Volt. La berlina "elettrificata" di Chevrolet offre spazio per quattro passeggeri e un vano bagagli da 300 litri. Grazie alla coppia di 368 Nm nell'accelerazione da 0 a 100 km/h impiega 9 secondi e raggiunge una velocità massima di 160 km/h.

La produzione delle Chevrolet Volt destinate al mercato europeo verrà avviata a breve. L'obiettivo è di raggiungere i 10.000 esemplari nel 2011, per poi arrivare a ben 45.000 unità nel 2012.

Autore:

Tag: Mercato , Chevrolet , auto elettrica , produzione , auto ibride


Top