dalla Home

Curiosità

pubblicato il 7 marzo 2011

Abarth 695 Tributo Ferrari, i perchè delle "nozze"

Le dinamiche della collaborazione fra Scorpione e Cavallino

Abarth 695 Tributo Ferrari, i perchè delle "nozze"
Galleria fotografica - RednozeGalleria fotografica - Rednoze
  • Rednoze - anteprima 1
  • Rednoze - anteprima 2
  • Rednoze - anteprima 3
  • Rednoze - anteprima 4
  • Rednoze - anteprima 5
  • Rednoze - anteprima 6

Protagonista dello stand Abarth al Salone di Ginevra è la 695 Tributo Ferrari. E proprio a Ginevra abbiamo incontrato il Marketing Product Manager della Casa dello Scorpione, Ugo Toscano, che ci ha raccontato i retroscena della partnership che Abarth e Ferrari hanno siglato per realizzare questa serie speciale della 500 Abarth. "La collaborazione con Ferrari non ha riguardato solamente gli aspetti tecnici della 695 - ci ha spiegato Toscano - perchè i colleghi di Maranello hanno fornito ad Abarth preziose informazioni su ciò che un cliente di supercar si aspetta da una fuoriserie. Gli studi di marketing che abbiamo condotto nel concepire la Tributo Ferrari hanno così usufruito dell'esperienza degli uomini in Rosso, per posizionare sul mercato il nostro prodotto al meglio delle sue possibilità".

Il prezzo di 42.600 euro della 695 contribuisce a rendere esclusiva e quindi ancor più desiderabile un'automobile dai contenuti fuori dal comune. Per capire se sia stato questo il "meccanismo" di commercializzazione della Tributo Ferrari, ci siamo confrontati con Toscano sulla strategia di vendita delle versioni speciali, che puntano infatti su questa formula per creare nuove nicchie di mercato. "In realtà il valore aggiunto della 695 è dato dai contenuti - ci spiega il manager Abarth - come l'adozione di materiali leggeri e tarature specifiche dell'assetto, in grado di soddisfare clienti abituati a guidare auto supersportive. Gli utenti della Tributo Ferrari ricercano quindi una vettura emozionale, da utilizzare tutti i giorni senza rinunciare a un comportamento di guida sopra la media". Pensando alle dinamiche con cui Ferrari interagisce con i collezionisti di automobili - che vengono contattati già in fase di concezione dei prodotti - abbiamo chiesto se alcuni aspetti tecnici della Abarth 695 siano stati definiti "su consiglio" dei futuri clienti.

"In realtà - continua Ugo Toscano - lo sviluppo della vettura è stato portato avanti in modo congiunto dagli ingegneri Abarth e Ferrari. In particolare, il tempo di cambiata della 695 si è ridotto drasticamente rispetto alla Abarth esseesse. La ripercussione di immagine della Abarth 695 Tributo Ferrari sulle vetture dello Scorpione enfatizzerà la filosofia del Marchio: i nostri prodotti sono incentrati sul concetto di fun to drive, che abbraccia una fascia di utenti che va dal giovane appassionato della guida dinamica, alla donna in carriera attenta allo stile, fino al nostalgico delle elaborazioni con cui Karl Abarth personalizzò le piccole vetture di casa Fiat".

Una battuta finale sulla Abarth 1000, spider a due posti derivata dall'Alfa Romeo 4C che i rumors mettevano al centro dello stand ginevrino. "Non escludiamo questo tipo di architettura per le nostre future vetture - ha concluso il Marketing Product Manager di Abarth - che permetterebbe di ampliare la gamma con un prodotto che sposta ancora più in alto il livello prestazionale delle nostre auto".

Galleria fotografica - Abarth al Salone di Ginevra 2011Galleria fotografica - Abarth al Salone di Ginevra 2011
  • Abarth al Salone di Ginevra 2011 - anteprima 1
  • Abarth al Salone di Ginevra 2011 - anteprima 2
  • Abarth al Salone di Ginevra 2011 - anteprima 3
  • Abarth al Salone di Ginevra 2011 - anteprima 4
  • Abarth al Salone di Ginevra 2011 - anteprima 5
  • Abarth al Salone di Ginevra 2011 - anteprima 6
Galleria fotografica - Abarth 695 Tributo Ferrari Grigio TitanioGalleria fotografica - Abarth 695 Tributo Ferrari Grigio Titanio
  • Abarth 695 Tributo Ferrari Grigio Titanio - anteprima 1
  • Abarth 695 Tributo Ferrari Grigio Titanio - anteprima 2
Galleria fotografica - Abarth 695 Tributo Ferrari Blu Abu Dhabi Galleria fotografica - Abarth 695 Tributo Ferrari Blu Abu Dhabi
  • Abarth 695 Tributo Ferrari Blu Abu Dhabi  - anteprima 1
  • Abarth 695 Tributo Ferrari Blu Abu Dhabi  - anteprima 2
Galleria fotografica - Abarth 695 Tributo Ferrari Giallo ModenaGalleria fotografica - Abarth 695 Tributo Ferrari Giallo Modena
  • Abarth 695 Tributo Ferrari Giallo Modena - anteprima 1
  • Abarth 695 Tributo Ferrari Giallo Modena - anteprima 2
  • Abarth 695 Tributo Ferrari Giallo Modena - anteprima 3
  • Abarth 695 Tributo Ferrari Giallo Modena - anteprima 4
  • Abarth 695 Tributo Ferrari Giallo Modena - anteprima 5
  • Abarth 695 Tributo Ferrari Giallo Modena - anteprima 6
Galleria fotografica - Abarth 695 Tributo FerrariGalleria fotografica - Abarth 695 Tributo Ferrari
  • Abarth 695 Tributo Ferrari - anteprima 1
  • Abarth 695 Tributo Ferrari - anteprima 2
  • Abarth 695 Tributo Ferrari - anteprima 3
  • Abarth 695 Tributo Ferrari - anteprima 4
  • Abarth 695 Tributo Ferrari - anteprima 5
  • Abarth 695 Tributo Ferrari - anteprima 6

Scheda Versione

Abarth 695 Tributo Ferrari
Nome
695 Tributo Ferrari
Anno
2010 - F.C.
Tipo
Normale
Segmento
citycar
Carrozzeria
2 volumi
Porte
3 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Curiosità , Abarth , ginevra , auto italiane , serie speciali


Listino Abarth 500

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
1.4 T-Jet 695 190cv Biposto anteriore benzina 190 1.4 2 € 39.900

LISTINO

 

Top