dalla Home

Curiosità

pubblicato il 3 marzo 2011

Ferrari FF, ma quanto è grande questo bagagliaio?

La supercar 4 posti a trazione integrale si può caricare anche più di una berlina

Ferrari FF, ma quanto è grande questo bagagliaio?
Galleria fotografica - Dentro la Ferrari FF al Salone di Ginevra 2011Galleria fotografica - Dentro la Ferrari FF al Salone di Ginevra 2011
  • Dentro la Ferrari FF al Salone di Ginevra 2011 - anteprima 1
  • Dentro la Ferrari FF al Salone di Ginevra 2011 - anteprima 2
  • Dentro la Ferrari FF al Salone di Ginevra 2011 - anteprima 3
  • Dentro la Ferrari FF al Salone di Ginevra 2011 - anteprima 4
  • Dentro la Ferrari FF al Salone di Ginevra 2011 - anteprima 5
  • Dentro la Ferrari FF al Salone di Ginevra 2011 - anteprima 6

Ci sono due borsoni e due sacche da golf nel bagagliaio e c'è ancora posto senza abbatere i sedili. Non stiamo parlando di una berlina o di una station wagon, ma di una "Ferrari". Quello che infatti colpisce di più nell'abitacolo della FF è lo spazio a bordo. Potendola toccare con mano al Salone di Ginevra (3-13 marzo) ci siamo subito accorti che le promesse su carta corrispondono al vero. La volumetria variabile fra i 450 e gli 800 litri (con i sedili posteriori ribaltati) permette di immaginare la Ferrari FF carica persino di sci e scarponi per andare in montagna. E' il segno "tangibile" di quella trazione intergrale che la caratterizza insieme ai quattro posti offerti. E chi si siede dietro ha tutto lo spazio necessario per stare comodo, anche se è alto un metro e 80.

I rivestimenti con pelli alla semianilina, cioè trattate con una colorazione particolarmente accurata, rientrano nella tradizione Ferrari per qualità e disegno, ma una novità "più golosa" la troviamo sulla plancia, dove, collocato di fronte al passeggero, c'è un minischermo su cui si leggono i chilometri percorsi e altri dati di bordo. Purtroppo, essendo la Ferrari FF su cui siamo saliti noi, ferma nello stand del Cavallino al Salone di Ginevra, non abbiamo potuto saggiare l'emozione di vedere questo display in azione, ma possiamo riferirvi quanto vi abbiamo letto. La Ferrari FF in rosso che è stata presentata in Svizzera ha viaggiato per 500 metri in 27 secondi. La dotazione di bordo prosegue - ed è un optional - con il nuovo sistema di intrattenimento posteriore dotato di due display per visualizzare DVD e programmi televisivi o un impianto HI-FI da 1280 Watt di potenza da 16 canali per la diffusione della musica in Dolby Surround. L'impostazione della strumentazione è invece quella classica Ferrari ed il sistema di trazione integrale 4RM, brevettato da Maranello, si controlla tramite il volante con l'ormai celebre manettino da F1 che debuttò sulla F430 nel 2004.

Autore:

Tag: Curiosità , Ferrari , auto europee , ginevra


Top