dalla Home

Attualità

pubblicato il 3 marzo 2011

Milano: le "safety car" della Polizia in tangenziale

Vetture della Polstrada a 70 km/h per far rispettare il limite antismog

Milano: le "safety car" della Polizia in tangenziale

Il limite di 70 km/h introdotto dalla Provincia di Milano su tangenziali e strade a scorrimento veloce contro il PM10 non basta ed allora ecco che potrebbe arrivare la safety car della Polizia, cioè due vetture della Stradale affiancate, in tandem, o una dietro l'altra, che viaggiano a 70 km/h per invogliare gli automobilisti ad adeguarsi.

E' la proposta lanciata ieri dalla Polstrada durante il tavolo di coordinamento dei sindaci della Provincia di Milano a Palazzo Isimbardi sull'emergenza inquinamento. I tratti su cui si viaggierà con il limite di 70 km/h fino al 15 marzo sono: autostrada A7 Milano-Serravalle nel tratto compreso tra piazza Maggi e la barriera di Milano Ovest nel comune di Assago (progressiva 4+122); tangenziale Ovest (A50) dalla progressiva 0+000 alla progressiva 31+800 compreso il raccordo Molino-Dorino; tangenziale Est (A51) dalla progressiva 0+000 alla progressiva 30+000; tangenziale Nord (A52) dalla progressiva 0+000 alla progressiva 12+185 e variante di Lentate dalla progressiva 145+300 alla progressiva 150+700.

Le multe da 80 a 318 euro, con decurtazione di 3 punti dalla patente, in questi primi giorni dall'applicazione del limite sono fioccate, ma l'introduzione delle "safety car" della Polizia potrebbero far invertire questa tendenza.

Autore:

Tag: Attualità , inquinamento , milano


Top