dalla Home

Curiosità

pubblicato il 2 marzo 2011

La Lancia New Ypsilon vista da "dentro"

La plancia è più squadrata e maschile. Dietro gli alti toccan con la testa

La Lancia New Ypsilon vista da "dentro"
Galleria fotografica - Lancia New Ypsilon, gli interniGalleria fotografica - Lancia New Ypsilon, gli interni
  • Lancia New Ypsilon, gli interni - anteprima 1
  • Lancia New Ypsilon, gli interni - anteprima 2
  • Lancia New Ypsilon, gli interni - anteprima 3
  • Lancia New Ypsilon, gli interni - anteprima 4
  • Lancia New Ypsilon, gli interni - anteprima 5
  • Lancia New Ypsilon, gli interni - anteprima 6

Che la Lancia New Ypsilon voglia conquistare anche gli uomini lo dicono chiaramente gli interni squadrati. Se infatti le linee esteriori rese molto arrotondate possono aver deluso quanti si aspettavano un'auto maschile dopo aver ascoltato certe promesse ("Vogliamo colpire nuovi target, anche uomini", aveva detto Luca Napolitano, responsabile del brand Lancia in Italia), il disegno degli interni indica che non si tratta più di una citycar soprattutto al femminile. La disposizione della strumentazione, rispetto alla Lancia Ypsilon Collezione 2011, è rimasta invariata, ma stavolta nessuno spigolo è stato "dolcemente arrotondato". L'attenzione ai dettagli e alle rifiniture è rimasta la stessa di sempre, come da tradizione Lancia, ma stavolta lo stile è stato reso più aggressivo e la Y che identifica il modello è ripetuto più volte: sui tappetini, sulla tappezzeria dei sedili e in altri punti strategici dell'abitacolo.

Nulla è cambiato nel confort offerto dai due posti anteriori, ma chi si siede su quelli posteriori perde parte di quella sensazione di comodità che aveva prima. Questo perché la Lancia New Ypsilon è diventata una 5 porte crescendo solo di pochi centimetri rispetto alla Ypsilon precedente (da 3,81 metri è passata a 3,84 metri) e quindi ha sacrificato spazio nel posteriore, che è stato anche disegnato per essere più spigoloso nella parte alta. In pratica, nonostante un bagagliaio di capienza invariata, c'è poca aria sopra la testa di chi si siede dietro. E l'imbarazzo aumenta per chi è alto da un metro e 80 in sù.

Autore:

Tag: Curiosità , Lancia , ginevra , auto italiane


Top