dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 28 febbraio 2011

Una sorpresa Fiat-Zagato al Salone di Ginevra?

Sullo stand in allestimento campeggia la scritta del carrozziere milanese

Una sorpresa Fiat-Zagato al Salone di Ginevra?
Galleria fotografica - Forse una nuova Fiat-ZagatoGalleria fotografica - Forse una nuova Fiat-Zagato
  • Forse una nuova Fiat-Zagato - anteprima 1
  • Forse una nuova Fiat-Zagato - anteprima 2
  • Forse una nuova Fiat-Zagato - anteprima 3
  • Forse una nuova Fiat-Zagato - anteprima 4
  • Forse una nuova Fiat-Zagato - anteprima 5
  • Forse una nuova Fiat-Zagato - anteprima 6

Di quello che si vedrà a partire da domani sotto i riflettori del Salone di Ginevra (3-13 marzo) sappiamo tutto o quasi. Questo "quasi" è d'obbligo perché al di là delle anteprime annunciate, ma non ancora svelate del tutto (vedi il Gruppo Volkswagen), talvolta qualche costruttore può portare, a sorpresa, vetture o prototipi non previsti dalla stampa.

Ecco perché i nostri inviati, passeggiando fra gli stand nella giornata di anteprima, si sono incuriositi nel vedere una pedana vuota sullo stand Fiat, sovrastata da una campana sulla cui grafica è riportato il logo Zagato insieme ad alcune realizzazioni storiche della carrozzeria milanese, come la Fiat 8V Zagato e la Fiat-Abarth Zagato 750.

Cosa verrà esposto domani sotto questa cupola? Un'auto storica per celebrare il sodalizio Fiat-Zagato o qualcosa di nuovo che riporterà magari una bella doppia gobba su una vettura di produzione del marchio torinese? Lo scopriremo domani all'ora della conferenza stampa Fiat prevista per le 10:45.

Autore: Redazione

Tag: Anticipazioni , Fiat , ginevra


Top