dalla Home

Home » Argomenti » Prezzi benzina

pubblicato il 23 febbraio 2011

Il prezzo di petrolio e carburanti continua a salire

La media è tra 1,521 e/l per la benzina e 1,409 e/l per il gasolio

Il prezzo di petrolio e carburanti continua a salire

Il prezzo del petrolio continua a salire insieme a quello dei carburanti. La quotazione del greggio a Londra ha raggiunto ancora quote record arrivando a 105,78 dollari al barile, mentre in Asia il greggio, per via della crisi in Medio Oriente, è salito dello 0,7%, a 96,08 dollari al barile: è la quotazione più alta degli ultimi 28 mesi. Sulla rete di distribuzione di carburanti in Italia, invece, proseguono i ritocchi dei listini verso l'alto.

Eni, come riportato da Staffetta Quotidiana, ha aumentato di 1,5 centesimi al litro sia la benzina che il diesel; Esso ha aggiunto un 1 centesimo e TotalErg 0,5 centesimi. In questo modo i prezzi medi calcolati si attestano attorno all'1,521 euro/litro per la benzina e a 1,409 euro/litro per il gasolio. "Una situazione intollerabile, che è indispensabile arginare con interventi urgenti prima che degeneri", secondo Rosario Trefiletti ed Elio Lannutti, presidenti di Federconsumatori e Adusbef, che hanno così commentato i rincari di oggi ai microfoni di SkyTg24. "Come temevamo, purtroppo, ogni scusa è buona per ritoccare i prezzi dei carburanti. E' pur vero - proseguono - che le quotazioni stanno salendo a ritmi velocissimi, attestandosi oggi a 96 dollari al barile, ma rimane comunque il fatto che si trovano ancora ben al di sotto del picco di 147 dollari al barile registrato due anni fa".

Autore:

Tag: Attualità , carburanti


Top