dalla Home

Home » Argomenti » Manutenzione

pubblicato il 23 febbraio 2011

Le elettriche conquistano 4 stelle Euro NCAP

Dacia Duster delude e Infiniti vince l'Euro NCAP Advanced

Le elettriche conquistano 4 stelle Euro NCAP
Galleria fotografica - Crash Test Mitsubishi ASXGalleria fotografica - Crash Test Mitsubishi ASX
  • Crash Test Mitsubishi ASX - anteprima 1
  • Crash Test Mitsubishi ASX - anteprima 2
  • Crash Test Mitsubishi ASX - anteprima 3
  • Crash Test Mitsubishi ASX - anteprima 4
  • Crash Test Mitsubishi ASX - anteprima 5

La sicurezza di un'auto non ha niente a che vedere con le sue emissioni di CO2. Lo sostiene Euro NCAP, che nella sua prima serie di Crash Test del 2011 ha incluso per la prima volta delle auto elettriche, ovvero la Mitsubishi i-MiEV, la Citroen C-Zero e la Peugeot iOn; tre vetture che però sono lo stesso progetto e che vedremo quest'anno in Italia sotto forma di vetture aziendali (per via degli speciali accordi tra società che abbattono gli attuali costi altissimi delle auto elettriche in Italia, dove ancora non sono stati previsti incentivi). Alla domanda se un'auto elettrica è sicura il segretario generale di Euro NCAP, Michiel van Ratingen, risponde: "Gli sforzi compiuti da Mitsubishi per dimostrare che anche vetture plug-in equipaggiate con batterie sono sicure come le benzina o le diesel vanno riconosciuti. Alla luce dei nostri test possiamo dire che anche le auto elettriche possono aspirare alle 5 stelle Euro NCAP". E insieme alla loro sicurezza è stata messa alla prova quella di BMW X1, Hyundai ix20, Mitsubishi ASX, Nissan Juke e Dacia Duster, che è stata l'unica tra queste a non ottenere 5 stelle, ma solo 3. Con l'occasione è stato anche assegnato il primo Euro NCAP Advanced al Lane Departure Prevention (LDP) system di Infiniti.

4 STELLE ALL'AUTO ELETTRICA
Prima di esaminare il verdetto Euro NCAP ci tiene ad una precisazione: le auto plug-in sono state sottoposte alle stesse tipologie e condizioni di test di tutte le altre vetture che vengono esaminate e questo varrà anche per il futuro. Tuttavia un'attenzione particolare, trattandosi di auto elettriche, è stata riservata alla reazione agli urti del corpo vettura nelle zone dove sono collocate le batterie e il test può avvenire solo laboratori specializzati e dotate di misure antincendio particolari. Dalle osservazioni è emerso che immediatamente dopo l'impatto la batteria delle Mitsubishi i-MiEV, Citroen C-Zero e Peugeot iOn rimane compatta e le sue funzioni si interrompono per garantire la sicurezza degli occupanti: in partica non si rischia nessuna scossa o corto circuito, come alcuni potrebbero temere. Non c'è stata neanche una scintilla, dicono i tecnici di Euro NCAP, che hanno registrato un video del test. Al termine delle sperimentazioni le tre vetture hanno ottenuto 4 stelle, il 73% nella protezione degli occupanti adulti, il 78% in quella dei bambini, il 48% per quanto riguarda i pedoni e un buon 86% nell'assistenza alla sicurezza. Valori molti vicini a quelli di vetture a trazione "tradizionale".

DELUDE LA DACIA DUSTER
Come anticipato, insieme alla Mitsubishi i-MiEV, alla Citroen C-Zero e alla Peugeot iOn, sono state messe alla prova la BMW X1, la Hyundai ix20, la Mitsubishi ASX, la Nissan Juke e la Dacia Duster. E a sorprendere di più, anche se purtroppo in negativo, è stata proprio la Duster che condivide con la 5 stelle Nissan Quashai il sistema di trazione integrale. Con appena 3 stelle la 4X4 Dacia "non è riuscita ad impressionarci", dicono a Bruxelles, dove ci si aspettava - come anche in Italia, nonostante si tratti pur sempre di una low cost - una percentuale superiore a quel 74% adulti, 78% bambini, 28% pedoni e 29% sistemi di sicurezza attiva. Le cinque stelle sono state invece ottenute da tutte le altre: BMW X1 (87% adulti, 86% bambini, 64% pedoni, 61% sistemi di sicurezza attiva); Hyundai ix20 (89% adulti, 85% bambini, 64% pedoni, 71% sistemi di sicurezza attiva); Mitsubishi ASX (86% adulti, 78% bambini, 60% pedoni, 71% sistemi di sicurezza attiva) e Nissan Juke (87% adulti, 81% bambini, 41% pedoni, 71% sistemi di sicurezza attiva).

L'LDP INFINITI VINCE IL PRIMO "Euro NCAP Advanced"
Questa prima tranche di risultati è accompagnata dall'assegnazione del primo Euro NCAP Advanced, il premio che viene assegnato da un pannello di esperti che esaminano i nuovi sistemi di assistenza alla guida sulla base di prove e studi condotti dalle stesse Case e attraverso un'analisi indipendente ne determina l'efficacia. A vincerlo è stato il Lane Departure Prevention (LDP) system dell'Infiniti, disponibile sulla Infiniti FX. Si tratta di una tecnologia, proposta anche da altri costruttori, che aiuta a non invadere la corsia opposta e per questa sua vocazione alla sicurezza stradale è stata ben giudicata. La cerimonia di premiazione di svolgerà in occasione del Salone di Ginevra 2011 (3-13 marzo).

Galleria fotografica - Crash Test Dacia DusterGalleria fotografica - Crash Test Dacia Duster
  • Crash Test Dacia Duster - anteprima 1
  • Crash Test Dacia Duster - anteprima 2
  • Crash Test Dacia Duster - anteprima 3
  • Crash Test Dacia Duster - anteprima 4
  • Crash Test Dacia Duster - anteprima 5
Galleria fotografica - Crash Test Nissan JukeGalleria fotografica - Crash Test Nissan Juke
  • Crash Test Nissan Juke - anteprima 1
  • Crash Test Nissan Juke - anteprima 2
  • Crash Test Nissan Juke - anteprima 3
  • Crash Test Nissan Juke - anteprima 4
  • Crash Test Nissan Juke - anteprima 5
Galleria fotografica - Crash Test Mitsubishi i-MiEVGalleria fotografica - Crash Test Mitsubishi i-MiEV
  • Crash Test Mitsubishi i-MiEV - anteprima 1
  • Crash Test Mitsubishi i-MiEV - anteprima 2
  • Crash Test Mitsubishi i-MiEV - anteprima 3
  • Crash Test Mitsubishi i-MiEV - anteprima 4
  • Crash Test Mitsubishi i-MiEV - anteprima 5
Galleria fotografica - Crash Test BMW X1Galleria fotografica - Crash Test BMW X1
  • Crash Test BMW X1 - anteprima 1
  • Crash Test BMW X1 - anteprima 2
  • Crash Test BMW X1 - anteprima 3
  • Crash Test BMW X1 - anteprima 4
  • Crash Test BMW X1 - anteprima 5

Euro NCAP testa le elettriche - Mitsubishi i-MiEV

I primi test Euro NCAP sulle auto elettriche sono incoraggianti: 4 stelle su 5.

Autore:

Tag: Tecnica , ginevra , auto elettrica , sicurezza stradale , crash test


Top