dalla Home

Curiosità

pubblicato il 13 aprile 2006

575Z: torna una Ferrari Zagato

575Z: torna una Ferrari Zagato
Galleria fotografica - Ferrari F575 GTZGalleria fotografica - Ferrari F575 GTZ
  • Ferrari F575 GTZ - anteprima 1
  • Ferrari F575 GTZ - anteprima 2
  • Ferrari F575 GTZ - anteprima 3
  • Ferrari F575 GTZ - anteprima 4
  • Ferrari F575 GTZ - anteprima 5
  • Ferrari F575 GTZ - anteprima 6

La storia si ripete, esattamente dopo Cinquant'anni. Yunshiyuki Hayashi, un noto collezionista giapponese, ha chiesto alla Zagato di poter carrozzare la sua 575M nello stile della celebre 250GTZ, la berlinetta costruita dalla carrozzeria piemontese nel 1956 e giudicata da addetti ai lavori ed appassionati una delle auto più belle del mondo.

Oggi come allora, la GTZ avrà una carrozzeria interamente in alluminio bicolore, e stilemi che richiamano esplicitamente gli anni '50. Anche la nuova 575 GTZ sfoggia il mitico cavallino sul cofano e la "Z" di Zagato sulla fiancata, per sottolineare un connubio esclusivo di meccanica e stile, fra due eccellenze del made in Italy.

La nuova sportiva italiana, sarà un pezzo unico ed entrerà senza dubbio nella storia delle vetture d'atelier, oltre che nell'invidiabile collezione del Signor Hayashi, che conta diverse Ferrari con nomi del calibro di 166MM, 250 Spider California, due Daytona coupé e spider e una Enzo...

La 575 GTZ sarà presentata in anteprima mondiale al Concorso d'Eleganza Villa d'Este, che si terrà a Cernobbio dal 22 al 24 aprile.

Autore: Filippo Salza

Tag: Curiosità , Ferrari


Top