dalla Home

Tuning

pubblicato il 22 febbraio 2011

Lexus LS600h Black Bison Edition

Wald International vitaminizza l'ibrida

Lexus LS600h Black Bison Edition
Galleria fotografica - Lexus LS600h Black Bison EditionGalleria fotografica - Lexus LS600h Black Bison Edition
  • Lexus LS600h Black Bison Edition - anteprima 1
  • Lexus LS600h Black Bison Edition - anteprima 2
  • Lexus LS600h Black Bison Edition - anteprima 3
  • Lexus LS600h Black Bison Edition - anteprima 4
  • Lexus LS600h Black Bison Edition - anteprima 5
  • Lexus LS600h Black Bison Edition - anteprima 6

La Lexus LS600h riceve le cure del tuner Wald International per diventare Black Bison Edition, il top di gamma del catalogo di elaborazione giapponese. Il frontale è caratterizzato da un paraurti prominente con un set di luci a LED verticali, che contrastano con le griglie brunite e che si accoppiano con le finiture cromate del giro porta e delle cornici delle portiere. Il piccolo spoiler alla fine del tetto rompe la vena fluida del flusso d'aria che scorre sopra la vettura, per creare un effetto deportante che eviti l'alleggerimento del posteriore alle alte velocità.

La vista della fiancata si caratterizza per le "branchie" laterali in corrispondenza dei passaruota anteriori e posteriori. La coda della LS 600h by Wald International si fa notare per il paraurti, dotato di diffusore per estrarre il flusso aerodinamico del sottoscocca, mentre i quattro terminali di scarico rievocano la forma ellissoidale sovrapposta della Lexus IS-F. I cerchi in lega della Wald Black Bison sono scomponibili e verniciati in nero lucido e sono differenziati nelle misure tra avantreno e retrotreno: 22 pollici all'anteriore e ben 24 pollici al posteriore.

Scheda Versione

Lexus LS 600h
Nome
LS 600h
Anno
2007 (restyling del 2009) - F.C.
Tipo
Premium
Segmento
lusso
Carrozzeria
3 volumi
Porte
4 porte
Motore
ibrida
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Tuning , Lexus , auto giapponesi , tuning


Top