dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 20 febbraio 2011

Rolls-Royce 102EX, prove di elettrico

A Ginevra ci sarà una Phantom a batteria

Rolls-Royce 102EX, prove di elettrico
Galleria fotografica - Rolls-Royce 102EX teaserGalleria fotografica - Rolls-Royce 102EX teaser
  • Rolls-Royce 102EX teaser - anteprima 1
  • Rolls-Royce 102EX teaser - anteprima 2
  • Rolls-Royce 102EX teaser - anteprima 3

La Rolls-Royce presenterà al Salone di Ginevra (3-13 marzo) un prototipo di auto elettrica basato sulla Phantom denominato 102EX in vista del possibile sviluppo di un'auto di lusso alimentata unicamente a batteria. La conferma viene dall'amministratore delegato della stessa casa di Goodwood, Torsten Müller-Ötvös, che così si accoda a quanto sta succedendo all'interno del gruppo BMW in vista del lancio in grande stile dell'auto elettrica, a cominciare dal progetto Megacity che sarà accompagnato dalla nascita di un marchio specifico.

Per anticipare il prototipo che sarà sugli stand di Ginevra, Rolls-Royce ha diramato tre immagini. In una si vede lo Spirito dell'Estasi sulla sommità della calandra in cristallo illuminato dall'interno, in un'altra l'indicatore dello stato di carica della batteria e infine uno schizzo di quello che dovrebbe essere il bocchettone per la ricarica con tanto di presa Mennekes a 7 fori, ovvero lo standard preferito dai costruttori tedeschi.

È lo stesso Müller-Ötvös a dire che non la 102EX - dove EX sta per Experimental, denominazione abituale dei prototipi della Rolls-Royce - non sarà una scatola vuota, ma è un progetto serio in corso di sviluppo che sarà testato su strada, portato in visione e provato in tutto il mondo, per essere valutato attentamente e decidere se è questa la forma di propulsione alternativa da percorrere per il costruttore. I dubbi da risolvere infatti non sono quelli abituali dell'autonomia e del costo, ma se una Rolls a batteria è percepita come una vera Rolls. L'elettrico può essere una soluzione per il futuro? Ed è adatta a una Rolls-Royce? Queste e altre domande la stessa casa inglese le pone a chi vive già il marchio come i proprietari, gli appassionati, il pubblico e gli operatori dell'informazione. Per questo è già attivo il sito www.electricluxury.com dove ci si può unire al dibattito e dire la propria.

Scegli Versione

Autore: Nicola Desiderio

Tag: Anticipazioni , Rolls-Royce


Top