dalla Home

Mercato

pubblicato il 17 febbraio 2011

Nel 2020 la Russia sarà il 6° mercato di auto al mondo

Fondamentale per questo obiettivo sarà l'aumento della produzione interna

Nel 2020 la Russia sarà il 6° mercato di auto al mondo

La Russia vuole portare la sua industria dell'auto il più in alto possibile e gli analisti le danno fiducia. Entro il 2020 il mercato russo potrebbe diventare il sesto più importante al mondo raggiungendo quota 4 milioni di auto vendute all'anno. A sostenerlo è il Boston Consulting Group, una multinazionale di consulenza di management e uno dei leader mondiali nella consulenza strategica di business, che prevede - come riportato da Automotive News Europe - un incremento per tappe.

Il primo traguardo per l'altalenante mercato russo, che ha vissuto gli ultimi 18 mesi tra alti e bassi, è fissato per il 2013, quando il mercato dovrebbe registrare una crescita del 14% su base annua grazie a 3 milioni di vetture vendute. Il passo successivo, sempre secondo gli stessi analisti, sarà il superamento della Germania (primo mercato europeo), e questo dovrebbe avvenire nel 2018. A quel punto, dicono negli uffici moscoviti della Boston Consulting, la vetta della classifica mondiale sarà molto vicina. Fondamentali tuttavia in questo lungo cammino di crescita saranno gli accordi internazionali, la modernizzazione degli impianti e l'incremento della produzione nazionale.

Autore:

Tag: Mercato , produzione


Top