dalla Home

Attualità

pubblicato il 16 febbraio 2011

L'A3 Salerno-Reggio Calabria "chiude" per lavori

Dal 21 febbraio al 11 marzo bloccata la carreggiata sud a Sicignano degli Alburni

L'A3 Salerno-Reggio Calabria "chiude" per lavori

I lavori sull'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria proseguono con l'obiettivo di chiudere definitivamente i cantieri tra due anni. Questo significa che fino al 2013 - sempre se i tempi verranno rispettati - ci saranno limitazioni al traffico. L'ultima comunicazione dell'Anas è di oggi e avverte che dalle ore ore 9:30 di lunedì 21 febbraio alle ore 10:00 di venerdì 11 marzo 2011 sarà chiusa al traffico la carreggiata sud dell'autostrada all'altezza dello svincolo di Sicignano degli Alburni tra i km 51.500 e 55.000. Nel provvedimento è prevista anche la chiusura della rampa di uscita dello svincolo di Sicignano, in direzione sud, al km 53,500, fino al 25 febbraio, quando sarà riaperta in configurazione provvisoria di cantiere.

Le limitazioni al traffico, si legge nella nota dell'Anas, "si rendono necessarie per i lavori di realizzazione della pila centrale di un nuovo cavalcavia autostradale e per l'adeguamento plano-altimetrico della sede stradale". Ovviamente nel periodo di chiusura della carreggiata sud i veicoli diretti a Reggio Calabria saranno deviati. La circolazione sarà ammessa sulla carreggiata nord predisposta a doppio senso di circolazione, mentre i veicoli provenienti da nord e in uscita allo svincolo di Sicignano degli Alburni potranno utilizzare, fino al 25 febbraio, i successivi svincoli di Petina (km 64,700) e Polla (km 75,900).

Autore:

Tag: Attualità , autostrade


Top