dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 15 febbraio 2011

Porsche Boxster E

La sportiva scoperta a motore centrale si elettrizza, ma è solo un prototipo

Porsche Boxster E
Galleria fotografica - Porsche Boxster EGalleria fotografica - Porsche Boxster E
  • Porsche Boxster E - anteprima 1
  • Porsche Boxster E - anteprima 2
  • Porsche Boxster E - anteprima 3
  • Porsche Boxster E - anteprima 4
  • Porsche Boxster E - anteprima 5
  • Porsche Boxster E - anteprima 6

Anche Porsche Boxster sperimenta la strada della trazione elettrica e lo fa con tre prototipi Boxster E che partecipano al programma di sperimentazione voluto dal ministero dei trasporti tedesco. Questi tre laboratori mobili della Casa di Zuffenhausen sono mossi da due motori elettrici che esprimono una potenza massima combinata di 180 kW (245 CV) e vengono alimentati da una batteria da 29 kWh. Le prestazioni della non Boxster E sono dichiarate, ma semplicemente definite allo stesso livello della Boxster S che, lo ricordiamo, con il suo 6 cilindri di 3.4 litri e 310 CV è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 5,3 secondi e di raggiungere i 274 km/h.

Nessun annuncio ufficiale di programmi produttivi da parte di Porsche, ma l'AD Matthias Müller ha detto che i prototipi di Boxster E "serviranno ad affrontare la sfida strategica della mobilità elettrica", aiutando gli ingegneri a "risolvere i problemi pratici dei veicoli elettrici per rispondere alle aspettative dei clienti". Ricordiamo che la Porsche Boxster E è stata sviluppata come esempio di vettura sportiva nell'ambito del programma federale "Elektromobilität in Modellregionen", che con un investimento statale di 130 milioni di euro sostiene la ricerca e la sperimentazione pratica dei veicoli elettrici in 8 regioni della Germania.

Autore:

Tag: Prototipi e Concept , Porsche , auto europee , auto elettrica


Top