dalla Home

Home » Argomenti » Carburanti alternativi

pubblicato il 30 marzo 2006

Opel a tutto gas!

Opel a tutto gas!
Galleria fotografica - La gamma Opel a GPLGalleria fotografica - La gamma Opel a GPL
  • La gamma Opel a GPL - anteprima 1
  • La gamma Opel a GPL - anteprima 2
  • La gamma Opel a GPL - anteprima 3
  • Opel Corsa - anteprima 4
  • Opel Agila - anteprima 5
  • La gamma Opel a GPL - anteprima 6

Opel va "a tutto gas", e questa volta letteralmente. Dal mese di Aprile tutti i modelli della Casa americana in vendita in Italia possono infatti esser richiesti con l'alimentazione a GPL.
Questa formula commerciale, esclusiva per il nostro paese, è stata possibile grazie ad un accordo raggiunto tra General Motors Italia e la Landi Renzo Spa, società emiliana leader nella produzione di impianti di alimentazione a gas per autotrazione.

Un'Opel a GPL si può ordinare ufficialmente dal concessionario, che provvede all'installazione del kit di conversione - direttamente o per mezzo di una delle 500 officine autorizzate Landi Renzo - e al collaudo dello stesso, consegnando al cliente una vettura pronta per l'uso e garantita dalla Casa.
Il sovrapprezzo, rispetto alla normale versione a benzina, varia leggermente a secondo dei modelli, ma è comunque compreso fra i 1.800 ed i 1.950 Euro, collaudo ed installazione inclusi e al lordo degli incentivi regionali (oggi compresi fra i 350 ed i 650 Euro).

Tecnicamente il kit di conversione è composto dal moderno sistema a GPL Landirenzo Omegas ad iniezione multipoint sequenziale, gestito da una centralina elettronica per ottimizzare i consumi, l'alimentazione del motore nonchè le emissioni, che nel caso del GPL sono nettamente inferiore a quelle dei motori a benzina, sia in termini di CO2 (-10% circa) che di monossido di carbonio (CO), ossidi di azoto (NOx) ed idrocarburi incombusti (HC). Altro punto di forza delle auto a GPL è che non producono il famigerato PM 10, meglio noto come le "polveri sottili" che attanagliano le città più trafficate. E non a caso il GPL è considerato un carburante ecologico ed ha libero accesso nei centri storici anche nelle giornate a traffico limitato.

Il serbatoio di tutte le Opel a GPL è alloggiato nel vano della ruota di scorta - sostituita da un kit "ripara-gomme" o da quattro pneumatici run flat (optional) - ed ha un capienza tra i 37 e di 58, a seconda del modello.

La partnership GM - Landi Renzo si promette interessante anche per chi possiede già un'Opel e vuole convertirla a gas. Infatti il cliente potrà appoggiarsi ad una concessionaria delle rete ufficiale per ottenere una conversione al medesimo prezzo (vedi sopra) e mantenendo riconosciuta la garanzia, qualora la stessa non sia già scaduta.

Autore: Alessandro Lago

Tag: Novità , Opel , gpl , carburanti alternativi


Top