dalla Home

Mercato

pubblicato il 9 febbraio 2011

Tutte le auto per i neopatentati

Da oggi solo 1 auto nuova su 10 potrà essere guidata dai giovanissimi. Ecco il listino

Tutte le auto per i neopatentati

Da oggi, 9 febbraio 2011, scattano le limitazioni alla guida per i neopatentati. Questa nuova norma "spacca" in due l'elenco delle auto vendute in Italia: da una parte le auto consentite, dall'altra quelle vietate. Per avere una panoramica più chiara sulle vetture che possono essere guidate dai neopatentati abbiamo analizzato il mercato, che offre la scelta fra 543 versioni di autovetture adatte ai neopatentati. In pratica solo il 10,8% delle vetture vendute nel nostro Paese sono compatibili con le limitazioni previste dal nuovo Codice della strada, un dato che OmniAuto.it ha analizzato realizzando il primo listino per neopatentati.

REGNO DI 5 PORTE E MONOVOLUME
Nell'elenco di auto per neopatentati spicca la presenza delle berline a due volumi (327), seguite dalle monovolume (109), dalle city car (46), dalle station wagon (44), dai SUV (14) e dalle cabriolet (3). Il range di prezzi oscilla dai 6.950 euro della Dacia Sandero 1.2 ai 36.500 euro dell'elettrica Mitsubishi iMiEV, mentre la più costosa fra le vetture ad alimentazione "tradizionale" è l'Audi A3 Sportback 1.6 TDI 90 CV Ambition, che viene via per 28.450 euro. In questo vasto panorama commerciale i giovani patentati e i loro genitori hanno quindi buone possibilità di scelta, potendo contare su 203 auto a benzina, 239 diesel, 71 modelli a GPL, 25 alimentate a metano e 5 elettriche.

CHI PIU' E CHI MENO
Le case automobilistiche più attrezzate per rispondere alle esigenze dei neopatentati sono Fiat (85 modelli), Peugeot (63), Citroen (47) e Renault (54), che da sole rappresentano oltre il 45% dell'offerta. Sud coreane e tedesche coprono poi un'ulteriore importante fetta di mercato, visto che Kia contribuisce con 25 vetture, Hyundai con 31, Seat 29, Skoda 21 e Volkswagen con 23 modelli. Anche Suzuki propone 27 auto per neopatentati, mentre Lancia e Dacia ne offrono 17 a testa e Toyota 15. Ad un livello inferiore si pongono i listini "neo" di Opel e Ford, a quota 14, con Audi, Alfa Romeo, Chevrolet, smart e Mercedes quasi a pari merito attorno ai 6 modelli in gamma. Sorprende un po' il basso livello di Nissan, che offre solo la Pixo e che vede la Micra soccombere ai nuovi limiti, ma c'è da credere che questa come altre case automobilistiche correranno ai ripari con nuove omologazioni o nuove versioni per neopatentati. Dall'elenco restano esclusi, oltre ovviamente ai marchi più sportivi, alcuni importanti costruttori come Honda, BMW e Volvo, oltre a MINI, Daihatsu e Jeep.

VOGLIA DI SICUREZZA
La cilindrata delle "auto per giovani" varia da un minimo di 0,8 litri (smart fortwo) ad un massimo di 2 litri (Mercedes A 160 CDI BlueEFF Executive), la trazione è nella maggior parte dei casi anteriore, ma 11 modelli hanno la trazione posteriore e 19 vetture sono 4x4. Queste ultime possono tornare utili a chi affronta abitualmente strade accidentate, fondi sdrucciolevoli e anche percorsi in fuoristrada: prendono i nomi di Fiat Panda 4x4, Toyota Urban Cruiser, Dacia Duster, Suzuki Jimny, Daihatsu Terios e Lada 4x4. Destinate invece a quei neopatentati che vogliono portarsi appresso un bel numero di amici e bagagli sono l'uscente Fiat Multipla a metano e la Dacia Logan MCV, dotate rispettivamente di 6 e 7 posti. Una caratteristica da valutare attentamente in fase di acquisto è la presenza delle principali dotazioni di sicurezza, un valore aggiunto di grande importanza per chi ha meno esperienza di guida. Fra questi si segnala innanzi tutto il controllo di stabilità ESC, un sistema di sicurezza attiva che su alcune vetture è disponibile solo a pagamento e che su altre non può essere addirittura installato. Lo stesso dicasi dei fari fendinebbia, dell'aria condizionata, del controllo di trazione, dell'assistenza alla frenata d'emergenza e di airbag e poggiatesta, che debbono essere in numero adeguato e realizzati secondo i più recenti schemi di progettazione. Anche i sensori di parcheggio possono aiutare il neopatentato a salvare paraurti, fiancate e verniciatura.

IL LISTINO DELLE AUTO PER NEOPATENTATI
Per aiutare i nostri lettori più giovani nella scelta di un'auto nuova, OmniAuto.it ha realizzato uno specifico Listino per neopatentati che permette in pochi click di visualizzare tutte le vetture "consentite" a chi ha appena preso la patente, sulla base delle limitazioni di legge (massimo 70 kW o rapporto potenza/tara di 55 kW/t). Questo database è basato sui dati dichiarati dalle case automobilistiche per le auto nuove e come tale è puramente indicativo. Il documento che fa testo è la carta di circolazione (libretto), dove potenza/tara e potenza massima sono chiaramente indicati o si possono calcolare.

Per sapere tutto quello che vi serve se prendete la patente dopo il 9 febbraio cliccate qui.

Iscriviti alla Community

Scrivi un commento

Condizioni d'uso
Top