dalla Home

Tuning

pubblicato il 7 febbraio 2011

Audi A1 Aznom Blade & Goldie

Interpretazione "maschile" e "femminile" della piccola tedesca

Audi A1 Aznom Blade & Goldie
Galleria fotografica - Audi A1 Aznom Blade & GoldieGalleria fotografica - Audi A1 Aznom Blade & Goldie
  • Audi A1 Aznom Blade & Goldie - anteprima 1
  • Audi A1 Aznom Blade & Goldie - anteprima 2
  • Audi A1 Aznom Blade & Goldie - anteprima 3
  • Audi A1 Aznom Blade & Goldie - anteprima 4
  • Audi A1 Aznom Blade & Goldie - anteprima 5
  • Audi A1 Aznom Blade & Goldie - anteprima 6

Con due allestimenti agli antipodi dell' Aud A1, Blade e Goldie, Aznom punta a soddisfare le due metà del cielo: la Blade stuzzica i gusti maschili con la fibra di carbonio e la Goldie ammicca al gentil sesso con la verniciatura bicolore che combina l'oro a riflessi violacei metallizzati.

BLADE
La versione per l'uomo della A1 Aznom adotta il 4 cilindri turbodiesel 1.6 TDI, dal suond forse meno consono ai gusti femminili. D'altronde la coppia del propulsore a gasolio gratifica di più il palato maschile durante le riprese "decise" e soddisfa anche il suo lato pragmatico e concreto quando arriva il - poco frequente - momento di fermarsi e rifornire di carburante. Esteriormente la Blade si nota per la verniciatura bicolore su base rossa, con montanti e tetto verniciati in antracite opaco metallizzato, che ricopre anche una parte del portellone, mentre gli specchietti retrovisori hanno ora una nuova calotta di rivestimento in vera fibra di carbonio. Il kit Competition Audi incrementa la sportività della vettura. Allʼinterno dell'abitacolo ritroviamo il carbonio attorno alle bocchette di ventilazione e i sedili sono in pelle nera con cuciture rosse, con la parte centrale rivestita in Alcantara nera Starlight. Completa l'abbinamento cromatico il borsone sportivo, realizzato con gli stessi materiali dellʼinterno della vettura.

GOLDIE
La Audi A1 Goldie è in qualche modo complementare alla Blade e si rivolge alle donne. Cambia infatti il motore, un 1.4 TFSI più lineare e progressivo nell'erogazione rispetto al diesel. Sulla stessa linea di pensiero, e sicuramente molto apprezzato dal gentil sesso, è il cambio STronic accoppiato a questo propulsore già sulla A1 "pre-elaborazione".
La carrozzeria ha la vernice bicolore che sulla base bianca contrasta con i montanti e il tetto color oro con riflessi metallizzati violacei, ripresa poi sugli specchietti retrovisori e sui dettagli del paraurti anteriore e posteriore. Il primo impatto con l'abitacolo si ha con i sedili e pannelli porta rivestiti da uno speciale tessuto tecnico dorato, ma in seguito l'occhio cade sulla pelle di vitello con la speciale stampa damascata. Anche sulla A1 Aznom femminile troviamo una borsa a bauletto realizzati con gli stessi materiali usati per rivestire gli interni.

Galleria fotografica - Audi A1 Aznom GoldieGalleria fotografica - Audi A1 Aznom Goldie
  • Audi A1 Aznom Goldie - anteprima 1
  • Audi A1 Aznom Goldie - anteprima 2
  • Audi A1 Aznom Goldie - anteprima 3
  • Audi A1 Aznom Goldie - anteprima 4
  • Audi A1 Aznom Goldie - anteprima 5
  • Audi A1 Aznom Goldie - anteprima 6
Galleria fotografica - Audi A1 Aznom BladeGalleria fotografica - Audi A1 Aznom Blade
  • Audi A1 Aznom Blade - anteprima 1
  • Audi A1 Aznom Blade - anteprima 2
  • Audi A1 Aznom Blade - anteprima 3
  • Audi A1 Aznom Blade - anteprima 4
  • Audi A1 Aznom Blade - anteprima 5
  • Audi A1 Aznom Blade - anteprima 6

Autore:

Tag: Tuning , Audi , tuning , serie speciali , lifestyle


Top