dalla Home

Accessori

pubblicato il 2 febbraio 2011

Kit JCW per la MINI Cooper S

Come trasformare una "S" in una John Cooper Works da 200 CV

Kit JCW per la MINI Cooper S
Galleria fotografica - Kit MINI John Cooper Works Tuning KitGalleria fotografica - Kit MINI John Cooper Works Tuning Kit
  • Kit MINI John Cooper Works Tuning Kit - anteprima 1
  • Kit MINI John Cooper Works Tuning Kit - anteprima 2
  • Kit MINI John Cooper Works Tuning Kit - anteprima 3
  • Kit MINI John Cooper Works Tuning Kit - anteprima 4

Il suo nome ufficiale è "John Cooper Works Tuning Kit" ed è un nuovo optional con cui è possibile, da marzo 2011, dare ancora più sportività alle MINI Cooper S, MINI Cooper S Clubman e MINI Cooper S Cabrio. La parte più interessante di questo kit di postmontaggio sta proprio nell'ottimizzazione della gestione motore Twin Scroll, che con l'aggiunta di nuovi filtri dell'aria arriva a 200 CV, vale a dire 16 CV in più rispetto alla Cooper S standard. Anche la coppia massima cresce leggermente, arrivando a 250 Nm fra 1.250 e 5.000 giri/min e temporaneamente fino a 270 Nm, tramite Overboost.

Grazie a questi potenziamenti la MINI Cooper S dotata di kit di elaborazione John Cooper Works arriva a 234 km/h e scatta da 0 a 100 km/h in 6,8 secondi, contro i 7 secondi netti della Cooper S. L'unico elemento esterno che tradisce la presenza del "JCW Tuning Kit" è il terminale di scarico "sonoro" con tubi cromati, mentre solo opzionale è il set di cerchi da 18" in stile Cross Spoke Red Stripe. Quest'ultimo è un nuovo optional del programma accessori John Cooper Works, sempre in vendita dalla primavera, che propone la ruota nera e una striscia decorativa rossa lungo la corona del cerchione, nella stessa tonalità delle pinze freno. Il Tuning Kit può essere montato, presso la rete service MINI e senza invalidare la garanzia, su tutte le Cooper S prodotte da marzo 2010 e dotate di cambio manuale.

Autore:

Tag: Accessori , Mini , tuning , auto inglesi , nuovi motori


Top