dalla Home

Curiosità

pubblicato il 31 gennaio 2011

Renault cerca giovani per la "missione" Twizy

Un concorso per talenti del marketing: dovranno lanciare l'"auto-tandem" elettrica

Renault cerca giovani per la "missione" Twizy
Galleria fotografica - Renault Twizy al Salone di Parigi 2010Galleria fotografica - Renault Twizy al Salone di Parigi 2010
  • Renault Twizy al Salone di Parigi 2010 - anteprima 1
  • Renault Twizy al Salone di Parigi 2010 - anteprima 2
  • Renault Twizy al Salone di Parigi 2010 - anteprima 3
  • Renault Twizy al Salone di Parigi 2010 - anteprima 4
  • Renault Twizy al Salone di Parigi 2010 - anteprima 5
  • Renault Twizy al Salone di Parigi 2010 - anteprima 6

Chi comprerà l'auto elettrica?, ci siamo chiesti qualche tempo fa. Nel caso della Renault Twizy la faccenda si complica ancora di più, perché alle domande che legittimamente si pone il consumatore (perchè devo pagare così tanto?, dove si ricarica?, quanta strada posso fare?, si risparmia davvero?) si sommeranno le (comprensibili) perplessità sull'inedita architettura biposto in tandem, la più ardita fra i quattro modelli - Zoe, Fluence, Kangoo - del programma Z.E. avviato dalla Régie.

UNA SFIDA NELLA SFIDA
Se dal punto di vista ingegneristico realizzare un'auto elettrica non è poi così complicato, molto più difficile è convincere gli automobilisti a comprarle. Ed è in questa fase che entra in gioco l'abilità degli uomini marketing delle Case automobilistiche che nei prossimi mesi saranno impegnati ad elaborare le strategie per comunicare i loro prodotti. Per il lancio della Twizy, alla Renault hanno pensato di avvalersi di un contributo creativo esterno, quello degli studenti e dei neo-laureati delle università italiane. I giovani saranno coinvolti con l'iniziativa "Twizy for All", che mette in palio un'assunzione a tempo determinato all'interno della Direzione Marketing di una delle aziende italiane del Gruppo Renault. Il concorso è aperto agli studenti universitari iscritti all'ultimo anno di laurea specialistica ed ai laureati negli ultimi 12 mesi ed offre l'opportunità di creare il "Piano di lancio di Renault Twizy". L'importanza dei contributo dei giovani è presto spiegata dalla rivoluzione culturale che porterà l'auto elettrica: "è una sfida - ci ha spiegato Luciano Ciabatti, Direttore Marketing di Renault Italia - che sta emozionando anche noi (...). Siamo convinti che Renault Twizy, con la sua originalità e la sua unicità, possa costituire un ponte naturale fra una nuova generazione di talenti e l'attenzione di Renault allo sviluppo di una mobilità 100% elettrica".

TWIZY FOR ALL: COME FUNZIONA
Lo studente o il team composto da un massimo tre studenti, che saprà meglio analizzare lo scenario competitivo, sviluppare un piano di lancio basato su tutti gli assi di marketing e mettere a punto la strategia creativa e di comunicazione, vedrà premiato il proprio talento con l'"inserimento" in azienda: come osservatore, con una visita presso la sede di Losange, centro di Ricerca e Sviluppo Renault in Francia, ma soprattutto con l'assunzione a tempo determinato di 12 mesi presso la Direzione Marketing di una delle aziende italiane del gruppo francese. Coloro che vogliono partecipare possono scaricare il brief e il relativo regolamento sul sito www.renault.it/twizyforall. Il concorso si svolge via web, mediante registrazione e caricamento del lavoro presentato sul sito dedicato. Sarà poi una giuria di esperti a valutare tutti i piani di lancio pervenuti e a decretare il miglior piano presentato. Il concorso Twizy for All sarà attivo dal 31 gennaio al 31 marzo 2011, termine ultimo per l'invio dei lavori.

Galleria fotografica - Renault TwizyGalleria fotografica - Renault Twizy
  • Renault Twizy - anteprima 1
  • Renault Twizy - anteprima 2
  • Renault Twizy - anteprima 3
  • Renault Twizy - anteprima 4
  • Renault Twizy - anteprima 5
  • Renault Twizy - anteprima 6

Autore:

Tag: Curiosità , Renault , auto elettrica


Top