dalla Home

Mercato

pubblicato il 26 gennaio 2011

Daimler AG si è alleata con la Toray Industries

Firmata la joint venture per la produzione di componenti in fibra di carbonio

Daimler AG si è alleata con la Toray Industries

La corsa dei costruttori auto nella messa a punto di componenti sempre più leggeri prosegue con l'annuncio della tedesca Daimler AG di aver firmato un accordo con il gruppo chimico giapponese Toray Industries Inc. - specialista nella produzione di tessili e materiali compositi - per lo sviluppo congiunto di materiali in plastica rinforzata da fibra di carbonio (CFRP). La nuova società, con capitale sociale di 825mila euro e base a Esslingen, in Germania, sarà partecipata al 50,1% da Toray, al 44,9% da Daimler e per il 5% da azionisti diversi e dovrebbe nascere il prossimo marzo.

Una mossa strategica per Daimler AG, che rafforza così la sua posizione in un segmento di mercato destinato a crescere molto in futuro. Secondo le prime indiscrezioni sui dettagli dell'accordo, Daimler AG utilizzerà la nuova tecnologia di stampaggio a trasferimento di resina (RTM) sviluppata da Toray - che vanta una riduzione dei tempi di produzione - e le prime Mercedes ad utilizzare questi componenti saranno quelle che debutteranno sul mercato nel 2012. Questa procedura permetterà di tagliare del 10% il peso di ogni vettura, aumentandone l'efficienza del motore, riducendone le emissioni di CO2 e migliorandone la risposta alle prove di Crash Test.

Autore:

Tag: Mercato , auto europee


Top