dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 25 gennaio 2011

Volkswagen XL1, sotto 1 litro/100 km

Al Salone del Qatar debutta la prodigiosa concept ibrida plug-in

Volkswagen XL1, sotto 1 litro/100 km
Galleria fotografica - Volkswagen XL1 conceptGalleria fotografica - Volkswagen XL1 concept
  • Volkswagen XL1 concept - anteprima 1
  • Volkswagen XL1 concept - anteprima 2
  • Volkswagen XL1 concept - anteprima 3
  • Volkswagen XL1 concept - anteprima 4
  • Volkswagen XL1 concept - anteprima 5
  • Volkswagen XL1 concept - anteprima 6

Volkswagen presenterà domani al Salone del Qatar (26-29 gennaio) la XL1, ultima evoluzione del tema della vettura da un litro per 100 km già svolto nel 2002 e nel 2009 con la L1. La nuova nata anzi è la prima che scende al di sotto di questa soglia denunciando un consumo medio di 0,9 litri/100 km pari ad emissioni di CO2 di 24 g/km. Il tutto con forme che mettono insieme le portiere che si sollevano in alto e in avanti come ali e il gruppo ottico posteriore unico che ricorda vagamente la Maserati 3200 GT.

PESO, AERODINAMICA E IBRIDO PLUG-IN
A questo risultato straordinario concorrono vari elementi. Il primo è la costruzione monoscocca in fibra di carbonio che pesa solo 230 kg ed è realizzata con una nuova tecnica brevettata denominata aRTM (advanced Resin Transfer Moulding). Il secondo è l'aerodinamica con un Cx di 0,186 e in terzo luogo il sistema di propulsione ibrido plug-in composto da un bicilindrico Diesel 800 cc da 48 CV e 120 Nm e un motore elettrico da 20 kW e 100 Nm inserito nel cambio DSG a 7 rapporti e alimentato da una batteria agli ioni di litio. La coppia massima combinata dei due motori è di 140 Nm. Una volta ricaricata, la Volkswagen XL1 può viaggiare a emissioni zero per 35 km prima di riavviare il motore a scoppio. Quest'ultimo è derivato dal 4 cilindri 1,6 litri disponibile su molti modelli del gruppo, ma possiede accorgimenti innovativi per diminuire gli attriti interni e migliorare la combustione come gli incavi che seguono l'orientamento di ogni singolo ugello dell'iniettore. Per diminuire le vibrazioni, è stato aggiunto un albero controrotante.

TUTTO PER CONSUMARE MENO
Non mancano i sistemi di ricircolo e le pompe ad attivazione selettiva mentre le prese d'aria si aprono solo quando serve per minimizzare la resistenza aerodinamica. Grazie a una superficie frontale di soli 1,50 mq, la Volkswagen XL1 ha un CxA pari a 0,277 ovvero due volte e mezza inferiore a quello di una Golf. Per limare ancora qualcosa, tutte le luci sono a LED e sono utilizzati cuscinetti e alberi di tipo speciale a basso attrito. Lo stesso per gli pneumatici strettissimi (anteriori 115/80 R 15 e posteriori 145/55 R 16). La Volkswagen XL1 pesa 795 kg, è lunga 3,89 metri, è larga 1,66 metri ed è alta 1,16. L'abitacolo è biposto e il bagagliaio ha una capacità di 100 litri. Insomma, occorre accontentarsi. E le prestazioni? Tutt'altro che disprezzabili: la XL1 raggiunge i 160 km/h (autolimitati) e accelera da 0 a 100 km/h in 11,9 secondi.

Scheda Versione

Volkswagen XL1
Nome
XL1
Anno
2014
Tipo
Normale
Segmento
compatte
Carrozzeria
2 volumi
Porte
3 porte
Motore
plugin
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Nicola Desiderio

Tag: Prototipi e Concept , Volkswagen , auto europee , auto ibride


Top