dalla Home

Curiosità

pubblicato il 25 gennaio 2011

Jaguar festeggia i 50 anni della E-Type

A Ginevra partono le celebrazioni per la regina delle sportive inglesi

Jaguar festeggia i 50 anni della E-Type
Galleria fotografica - Jaguar E-Type: tra mito e leggenda...Galleria fotografica - Jaguar E-Type: tra mito e leggenda...
  • Jaguar E-Type: tra mito e leggenda... - anteprima 1
  • Jaguar E-Type: tra mito e leggenda... - anteprima 2
  • Jaguar E-Type: tra mito e leggenda... - anteprima 3
  • Jaguar E-Type: tra mito e leggenda... - anteprima 4
  • Jaguar E-Type: tra mito e leggenda... - anteprima 5
  • Jaguar E-Type: tra mito e leggenda... - anteprima 6

15 marzo 1961: al Salone di Ginevra debutta la Jaguar E-Type, la coupé inglese destinata a diventare l'icona dell'automobilismo sportivo britannico, con il suo lunghissimo cofano anteriore, l'abitacolo compatto e arrotondato in coda e una purezza di linee (opera di Malcolm Sayer) testimoniata dalla sua esposizione permanente al Museum of Modern Art (MoMA) di New York. Per celebrare i 50 anni della Jaguar E-Type la Casa britannica ha programmato una serie di iniziative speciali che partono proprio dal Salone di Ginevra 2011 (3-13 marzo), dove sarà allestita una zona dedicata alla storica vettura. I festeggiamenti proseguiranno nell'edizione 2011 del Goodwood's Revival e dell'omonimo Festival of Speed (30 giugno-3 luglio), al Silverstone Classic (22-24 luglio) oltre che nel californiano Pebble Beach Concours d'Elegance (21 agosto) e durante la tre giorni in pista del Nurburgring Old Timer Grand Prix (12-14 agosto).

L'importanza della Jaguar E-Type, definita dallo stesso Enzo Ferrari come "L'auto più bella mai costruita", è testimoniata anche dal successo riscosso presso i personaggi e le celebrità della sua epoca, come George Best, Brigitte Bardot, Tony Curtis e Steve McQueen, tutti clienti della "E". Diventata simbolo della Swinging London degli Anni '60 assieme alla Mini, ai Beatles e alla minigonna di Mary Quant, la Jaguar E-Type ha saputo ammaliare i suoi contemporanei e affascinare i collezionisti di oggi, sempre in cerca di un esemplare in ottime condizioni dei 70.000 prodotti. Rimasta in produzione per 14 anni, la Jaguar E-Type è tuttora responsabile dello stile e delle linee arrotondate che caratterizzano le Jaguar moderne, a partire dalla Jaguar XK che ne rappresenta la discendente ideale. Oltre a questo la E-Type verrà ricordata per il suo 6 cilindri in linea da 269 CV che le permetteva di arrivare a 240 km/h e che la rendeva l'auto di serie più veloce al mondo, con un prezzo base di 2.256 sterline inferiore alla maggior parte delle concorrenti. Buon compleanno E-Type, eredità tangibile del fondatore Sir William Lyons!

Autore:

Tag: Curiosità , Jaguar , ginevra , auto storiche , auto inglesi


Top