dalla Home

Curiosità

pubblicato il 24 gennaio 2011

Con Crashdvertise i sinistri diventano una pubblicità

"You crash. We ad" è lo slogan che fa di un incidente uno spot

Con Crashdvertise i sinistri diventano una pubblicità
Galleria fotografica - Con Crashdvertise i sinistri diventano una pubblicitàGalleria fotografica - Con Crashdvertise i sinistri diventano una pubblicità
  • Con Crashdvertise i sinistri diventano una pubblicità - anteprima 1
  • Con Crashdvertise i sinistri diventano una pubblicità - anteprima 2
  • Con Crashdvertise i sinistri diventano una pubblicità - anteprima 3
  • Con Crashdvertise i sinistri diventano una pubblicità - anteprima 4

Tra gli imprevisti della vita quotidiana, gli incidenti stradali senza gravi conseguenze sono sicuramente tra i più seccanti e imbarazzanti, perché spesso ci fanno arrivare in ritardo ad un appuntamento e perché catalizzano l'attenzione degli altri automobilisti che, inevitabilmente attratti dall'accaduto, rallentano per dare una sbirciata. Gli ingorghi che vengono a crearsi a monte del sinistro sono però anche un formidabile bacino di utenti, almeno dal punto di vista di un'agenzia pubblicitaria.

E' questo il pensiero trainante della nuova campagna pubblicitaria Crashvertise, che offre alle aziende la possibilità di veicolare i propri prodotti su strada, senza bisogno di affiggere manifesti e con la certezza di raggiungere molti automobilisti-consumatori. Secondo gli ideatori, la campagna si può definire come "una forma di guerriglia marketing" capillare, che sfrutta l'idea di diffusione virale della pubblicità nata sul web, portandola sulle strade. Ogni giorno in media si verificano 220.000 incidenti stradali, ognuno dei quali potrebbe essere "brandizzato" da modelle che promuovano servizi e prodotti - quali assicurazioni, automobili, occhiali, energy drink - o campagne sociali in tema di sicurezza stradale e consumo di alcolici.

Crashdvertise, "You crash. We ad"

La nuova campagna pubblicitaria Crashvertise offre alle aziende la possibilità di veicolare i propri prodotti su strada tramite gli incidenti...

Autore:

Tag: Curiosità , spot pubblicitari , iniziative speciali , promozioni


Top