dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 21 gennaio 2011

La Mazda CX-5 su strada per marzo 2012

La Minagi diventerà un modello di serie in autunno e sarà in vendita dal 2012

La Mazda CX-5 su strada per marzo 2012
Galleria fotografica - Mazda MINAGI Concept, le prime immaginiGalleria fotografica - Mazda MINAGI Concept, le prime immagini
  • Mazda MINAGI Concept, le prime immagini - anteprima 1
  • Mazda MINAGI Concept, le prime immagini - anteprima 2
  • Mazda MINAGI Concept, le prime immagini - anteprima 3

Si chiamerà CX-5, sarà presentato al Salone di Francoforte in autunno e sarà commercializzato a partire da marzo 2012 il SUV compatto derivato dal concept Minagi che Mazda presenterà al prossimo Salone di Ginevra. La conferma viene dalla stessa casa giapponese che, dopo aver rilasciato i primi bozzetti del prototipo che svelerà in occasione della manifestazione svizzera, ha fornito il nome del nuovo modello e l'iter che seguirà da qui fino al debutto sul mercato.

La Mazda CX-5, come anticipato già da OmniAuto più di un anno fa, aprirà una nuova fase per il costruttore di Hiroshima perché sancirà definitivamente la separazione dei propri destini da quelli di Ford. Sarà infatti basata su una piattaforma nuova sviluppata autonomamente che servirà per modelli di segmenti C e D e garantirà una riduzione del peso dell'8% e un aumento della resistenza del 30%. La CX-5 sarà inoltre il primo modello a ospitare le nuove tecnologie SKY per i motori a benzina e a gasolio, dotati di sistema i-stop, e per i cambi manuali e automatici. Questo pacchetto dovrebbe consentire un taglio dei consumi e delle emissioni di CO2 del 30% senza ricorrere ad alcuna forma di elettrificazione. A questo proposito, l'ibrido con tecnologia Toyota dovrebbe arrivare nel 2013, l'elettrico è rimandato a data da destinarsi mentre sembra sparita dai quadranti la piccola della quale si sta parlando da più di 2 anni, prefigurata dal concept concept Kyora e che avrebbe dovuto chiamarsi Mazda1.

Con la CX-5 comunque Mazda si dota di un modello fondamentale, un CUV/crossover lungo circa 4,5 metri che si posiziona al di sotto della CX-7 e si pone in diretta concorrenza della varie Ford Kuga, Volkswagen Tiguan e Toyota RAV4. Una tipologia di vettura che la casa giapponese mai aveva avuto in precedenza, ad accezione della Tribute, derivata però da un modello Ford americano (la Escape) e sparita dai listini italiani in breve tempo vista la sua inadeguatezza in un segmento ricco quanto combattutissimo e che non ammette mezze misure.

Galleria fotografica - Mazda CX-7 restyling Galleria fotografica - Mazda CX-7 restyling
  • Mazda CX-7 restyling  - anteprima 1
  • Mazda CX-7 restyling  - anteprima 2
  • Mazda CX-7 restyling  - anteprima 3
  • Mazda CX-7 restyling  - anteprima 4

Scheda Versione

Mazda CX-5
Nome
CX-5
Anno
2012 - F.C.
Tipo
Normale
Segmento
compatte
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Nicola Desiderio

Tag: Anticipazioni , Mazda


Listino Mazda CX-5

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
2.0L Skyactiv-G 6MT 2WD 165cv Essence anteriore benzina 165 2.0 5 € 23.750

LISTINO

2.2L Skyactiv-D 6MT 2WD 150cv Essence anteriore diesel 150 2.2 5 € 25.750

LISTINO

2.0L Skyactiv-G 6MT 2WD 165cv Evolve anteriore benzina 165 2.0 5 € 26.800

LISTINO

2.0L Skyactiv-G 6MT AWD 160cv Evolve 4x4 benzina 160 2.0 5 € 28.800

LISTINO

2.2L Skyactiv-D 6MT 2WD 150cv Evolve anteriore diesel 150 2.2 5 € 28.800

LISTINO

2.2L Skyactiv-D 6MT AWD 150cv Evolve 4x4 diesel 150 2.2 5 € 30.800

LISTINO

2.0L Skyactiv-G 6MT AWD 160cv Exceed 4x4 benzina 160 2.0 5 € 32.100

LISTINO

2.2L Skyactiv-D 6MT AWD 150cv Exceed 4x4 diesel 150 2.2 5 € 34.100

LISTINO

Tutti gli allestimenti »

 

Top