dalla Home

Motorsport

pubblicato il 12 gennaio 2011

Valentino "il Rosso" oscura le... Rosse

Wrooom 2011: Rossi in Ducati mette in secondo piano la Ferrari

Valentino "il Rosso" oscura le... Rosse
Galleria fotografica - Ducati Desmosedici GP11Galleria fotografica - Ducati Desmosedici GP11
  • Ducati Desmosedici GP11 - anteprima 1
  • Ducati Desmosedici GP11 - anteprima 2
  • Ducati Desmosedici GP11 - anteprima 3
  • Ducati Desmosedici GP11 - anteprima 4
  • Ducati Desmosedici GP11 - anteprima 5
  • Ducati Desmosedici GP11 - anteprima 6

Tanto Rossi ed un po' meno Rosso Ferrari. Si potrebbe sintetizzare così questa edizione 2011 di Wrooom, il tradizionale appuntamento di Madonna di Campiglio che ormai da qualche anno inaugura le annate di Ducati e Ferrari, accomunati dallo sponsor Marlboro che organizza l'evento sulle Dolomiti. Sembra infatti che l'attenzione dei 144 giornalisti e fotografi presenti, in rappresentanza di circa 100 testate giornalistiche di ben 18 Paesi, quest'anno sia stata completamente assorbita dalla presenza del 9 volte Campione del Mondo in maniera enormemente maggiore rispetto all'edizione successiva al Mondiale MotoGP 2007 vinto da Casey Stoner.

COLOR... ROSSI
E' l'"effetto Valentino", quella capacità quasi magica di trascinare milioni di fans in qualsiasi angolo del mondo che lo ha fatto il protagonista del motorsport più amato e più pagato, ancor più dei colleghi del ricchissimo mondo della Formula 1. Per lui e solo per lui Case e sponsor sono disposti a rinunciare anche ai colori tradizionali senza il rischio di annacquare il "brand", tanto c'è Valentino: un nome, un volto, una garanzia. Ecco dunque che sulla nuova tuta e sulla carena della sua nuova Ducati Desmosedici GP11 compaiono inedite pennellate di giallo, il colore feticcio di Valentino Rossi. Cambia anche, ma pure per Nicky Hayden, il colore dominante della moto di Borgo Panigale: non è più quel rosso tanto vicino a quello Ferrari. Adesso è un rosso squillante, quasi arancio come ai tempi della gloriosa McLaren-Marlboro e su questo aspetto lo zampino del tabaccaio c'è stato di sicuro.

ROSSE... SBIADITE
Con Valentino Rossi in prima pagina e i ferraristi Fernando Alonso e Felipe Massa confinati nei trafiletti, per la Scuderia di Maranello che normalmente è al centro dell'evento trentino rimangono praticamente le briciole in termini di visibilità sui media, nonostante molti uomini e mezzi provengano per lo più dal Gruppo Fiat, come le Fiat 500 impiegate per tradizionale sfida sul ghiaccio fra i piloti dei due team, le Fiat Panda 4x4 e Sedici usate come courtesy car e, novità di quest'anno, le Jeep Wrangler Rubicon utilizzate per i servizi fotografici in alta quota. Insieme all'annuncio che la nuova monoposto verrà presentata il 28 gennaio a Maranello, Ferrari ha detto che per celebrare i tredici anni di carriera con il Cavallino Rampante Luca Badoer si congederà dai tifosi (ancora una volta dopo il Motor Show di Bologna) esibendosi sul ghiaccio al volante di una F60 contraddistinta da una livrea speciale che sarà svelata all'ultimo momento. Sarà mica anche questa "giallo Valentino"?

Galleria fotografica - Valentino Rossi, tuta e divisa Ducati 2011Galleria fotografica - Valentino Rossi, tuta e divisa Ducati 2011
  • Valentino Rossi, tuta e divisa Ducati 2011 - anteprima 1
  • Valentino Rossi, tuta e divisa Ducati 2011 - anteprima 2
  • Valentino Rossi, tuta e divisa Ducati 2011 - anteprima 3
  • Valentino Rossi, tuta e divisa Ducati 2011 - anteprima 4
  • Valentino Rossi, tuta e divisa Ducati 2011 - anteprima 5
  • Valentino Rossi, tuta e divisa Ducati 2011 - anteprima 6
Galleria fotografica - Wrooom 2011: l'inaugurazioneGalleria fotografica - Wrooom 2011: l'inaugurazione
  • Wrooom 2011: l\'inaugurazione - anteprima 1
  • Wrooom 2011: l\'inaugurazione - anteprima 2
  • Wrooom 2011: l\'inaugurazione - anteprima 3
  • Wrooom 2011: l\'inaugurazione - anteprima 4
  • Wrooom 2011: l\'inaugurazione - anteprima 5
  • Wrooom 2011: l\'inaugurazione - anteprima 6

Autore:

Tag: Motorsport , Ferrari , formula 1 , piloti


Top