dalla Home

Mercato

pubblicato il 7 gennaio 2011

Alleanze miliardarie per Daimler e VW in Cina

I contratti dovrebbero essere firmati in occasione di un vertice bilaterale tra governi

Alleanze miliardarie per Daimler e VW in Cina

Il trasferimento di tecnologie e l'accesso al mercato delle materie prime cinesi sono al centro dei probabili accordi da 5 miliardi di euro che due colossi dell'auto tedeschi (Daimler e Volkswagen) starebbero per firmare con partner cinesi. Lo rivela una fonte vicina al governo di Berlino che indica nel vertice bilaterale tra i due Paesi - il faccia a faccia tra il vice cancelliere tedesco Guido Westerwelle e il vice presidente cinese Li Keqiang - l'occasione per la firma ufficiale.

A dare credito a queste voci c'è innanzitutto l'incontro avvenuto ieri tra il ministro dell'economia, Rainer Bruderle, e il vice premier cinese a proposito dell'accesso delle imprese tedesche al mercato cinese. Va poi considerato che nei primi 10 mesi del 2010 le esportazioni tedesche verso la Cina sono salite del 45% e quelle della Cina verso la Germania del 34%. Un legame economico che sta diventando sempre più stretto.

Autore:

Tag: Mercato , cina


Top