dalla Home

Mercato

pubblicato il 17 dicembre 2010

La THINK City verrà prodotta anche negli USA

2500 le unità previste entro la fine del 2011

La THINK City verrà prodotta anche negli USA
Galleria fotografica - TH!NK CityGalleria fotografica - TH!NK City
  • TH!NK City - anteprima 1
  • TH!NK City - anteprima 2
  • TH!NK City - anteprima 3
  • TH!NK City - anteprima 4
  • TH!NK City - anteprima 5
  • TH!NK City - anteprima 6

La THINK City, un'auto elettrica norvegese poco nota in Italia, ma che è già venduta in Europa, verrà costruita anche in America, a Elkhart, nello Stato dell'Indiana, dove la THINKTM (l'azienda produttrice) ha già uno stabilimento. Le auto però arriveranno a Elkhart, direttamente dal quartier generale della THINKTM ad Oslo, dove la city car elettrica ha già raggiunto quota 2.500 esemplari, già parzialmente assemblate.

Nell'Indiana le vetture verranno completate e questo permetterà allo stabilimento di Elkhart di avere una struttura pià snella rispetto alle altre fabbriche, mentre è già stato previsto l'aumento della forza lavoro. Dagli attuali 25 dipendenti, entro la fine del 2011 si passerà a 100 persone, che entro altri due anni diventeranno 415. Il volume produttivo iniziale è stato stimato attorno alle 300 unità entro la fine dell'anno corrente, ma l'obiettivo è produrre circa 2.500 THINK City per il mercato americano entro la fine del 2011.

Autore:

Tag: Mercato , auto elettrica , produzione


Top