dalla Home

Home » Argomenti » Manutenzione

pubblicato il 14 dicembre 2010

Infiniti EX 2011

La GT Premium con sistema d’allerta sul punto cieco parte da 57.350 euro

Infiniti EX 2011
Galleria fotografica - Infiniti EX 2011Galleria fotografica - Infiniti EX 2011
  • Infiniti EX 2011 - anteprima 1
  • Infiniti EX 2011 - anteprima 2
  • Infiniti EX 2011 - anteprima 3
  • Infiniti EX 2011 - anteprima 4
  • Infiniti EX 2011 - anteprima 5
  • Infiniti EX 2011 - anteprima 6

L'anno modello 2011 della Infiniti EX si caratterizza per la presenza di alcuni nuovi dispositivi di sicurezza che incrementano il livello di dotazioni del crossover sportivo giapponese. Primo fra tutti è il sistema di allerta sul punto cieco (BSW, Blind Spot Warning), disponibile nella dotazione di serie dell'allestimento GT Premium, accompagnato dal dispositivo di prevenzione dell'invasione di corsia (LDP, Lane Departure Prevention) che dopo aver debuttato sulla versione Diesel arriva anche sull'EX a benzina.

PIU' SICUREZZA ATTIVA
A partire dal prossimo mese di gennaio le Infiniti EX in versione Premium GT (benzina o Diesel) sono dotate di BSW, il nuovo sistema che tramite segnali visivi ed acustici avverte il conducente della presenza di altri veicoli nei punti ciechi, quelli potenzialmente pericolosi durante i sorpassi, i cambi di corsia e altre manovre. Il nuovo equipaggiamento va ad aggiungersi all'Intelligent Cruise Control, al sistema di assistenza intelligente della frenata (IBA, Intelligent Brake Assist), all'avviso di collisione anteriore (FCW, Forward Collision Warning) e al sistema di prevenzione di invasione corsia (LPD, Lane Departure Prevention).

ALLERTA SUL PUNTO CIECO
La versione più ricca dell'Infiniti EX 2011 arriva quindi a proporre una serie di dispositivi di sicurezza dinamica difficile da trovare su mezzi della stessa tipologia, particolarmente utili per prevenire le collisioni o mitigarne gli effetti. Nella pratica il Blind Spot Warning funziona come la maggior parte dei dispositivi simili presenti sul mercato, con le luci arancioni che lampeggiano alla base dello specchietto ogni volta che un veicolo entra nel punto cieco e l'allarme acustico che interviene se il guidatore aziona la freccia. Un'ulteriore, piccola modifica apportata alla Infiniti EX 2011 riguarda il quadro strumenti, ora con lancette e grafica di colore bianco.

DA 50.150 EURO
La rinnovata Infiniti EX è già ordinabile presso la rete vendita, con un listino che parte dai 50.150 euro della EX37 e dai 50.250 euro della EX30d. L'allestimento GT costa 1.800 euro in più su entrambe le motorizzazioni, mentre la EX37 GT Premium e la EX30d GT Premium costano rispettivamente 57.350 e 57.450 euro.

Scheda Versione

Infiniti EX
Nome
EX
Anno
2008 - F.C.
Tipo
Premium
Segmento
superiore
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Novità , Infiniti , auto giapponesi , sicurezza stradale


Top