dalla Home

Tuning

pubblicato il 22 dicembre 2010

BMW Serie 7 secondo Wald International

Il tuner giapponese propone il kit Black Bison per l’ammiraglia tedesca

BMW Serie 7 secondo Wald International
Galleria fotografica - BMW Serie 7 secondo Wald InternationalGalleria fotografica - BMW Serie 7 secondo Wald International
  • BMW Serie 7 secondo Wald International - anteprima 1
  • BMW Serie 7 secondo Wald International - anteprima 2
  • BMW Serie 7 secondo Wald International - anteprima 3
  • BMW Serie 7 secondo Wald International - anteprima 4
  • BMW Serie 7 secondo Wald International - anteprima 5
  • BMW Serie 7 secondo Wald International - anteprima 6

La BMW Serie 7 rappresenta, come direbbero gli anglosassoni, la flagship della Casa dell'Elica, ovvero la sua portabandiera. Sui mercati asiatici le ammiraglie europee rimangono un inossidabile status symbol, e la colorazione bianca della Serie 7 Black Bison di Wald International centra in pieno l'obiettivo di rendere vistosa la berlina tedesca per le strade delle metropoli orientali. La versione di partenza da cui ha preso spunto il tuner giapponese è la 740i, dotata del 6 cilindri in linea 3 litri biturbo da 326 CV e 450 Nm.

Le modifiche apportate dai giapponesi interessano però l'allestimento esterno della carrozzeria, modificata attraverso l'adozione di un kit estetico e aerodinamico. Il nuovo paraurti anteriore integra le luci diurne a LED, che caratterizzano anche le luci di stop posteriori. Le appendici aerodinamiche scelte sono due spoiler posti sul tetto e sul cofano del portabagagli, mentre le minigonne sottoporta servono a riempire la fiancata in seguito all'installazione dei cerchi da 22 pollici Wald Renovatio. Un ultimo tocco distintivo è dato dall'impianto di scarico, dotato di quattro terminali "sovrapposti a due a due" che seguono la rastrematura della parte inferiore del paraurti posteriore.

Autore:

Tag: Tuning , Bmw , tuning


Top