dalla Home

Curiosità

pubblicato il 14 dicembre 2010

Land Rover Discovery 4 Landmark special edition

Allestimento dedicato ai “landisti” del Regno Unito

Land Rover Discovery 4 Landmark special edition
Galleria fotografica - Land Rover Discovery 4 Landmark special editionGalleria fotografica - Land Rover Discovery 4 Landmark special edition
  • Land Rover Discovery 4 Landmark special edition - anteprima 1
  • Land Rover Discovery 4 Landmark special edition - anteprima 2
  • Land Rover Discovery 4 Landmark special edition - anteprima 3
  • Land Rover Discovery 4 Landmark special edition - anteprima 4
  • Land Rover Discovery 4 Landmark special edition - anteprima 5
  • Land Rover Discovery 4 Landmark special edition - anteprima 6

Siamo sotto le feste e la Casa di Solihull ha deciso di fare un regalo alla Discovery, giunta ormai alla quarta generazione. Solo per il mercato britannico, sono due le tinte disponibili per la Landmark: Santorini Black e Fuji White, per dare un tocco di eleganza in più alle superfici tese della carrozzeria della SUV inglese. Altri segni distintivi che differenziano la nuova versione sono la griglia del radiatore, unificata per le due colorazioni, e i mancorrenti del tetto in nero satinato.

L'imponente sagoma della vettura si slancia grazie ai cerchi da 20 pollici a cinque razze in grado di riempire adeguatamente i passaruota, mentre il trattamento lucido degli specchi retrovisori contribuisce anch'esso ad alleggerire la fiancata, facendoli "sparire" alla vista. L'abitacolo accoglie gli occupanti con nuovi rivestimenti in pelle Taurus, dotati di cuciture a vista e in contrasto con la colorazione dei sedili. La finitura Grand Ivory delle pannellature interne si caratterizza per il bianco avorio, che va ad abbinarsi alle bordature dei tappeti marchiati "Land". Il comparto meccanico eredita dalla gamma Discovery il 3 litri turbo diesel da 241 CV e 600 Nm, che in grande souplesse accompagnerà guidatore e passeggeri verso il cottage scelto per ripararsi dal freddo invernale.

Autore:

Tag: Curiosità , Land Rover , serie speciali


Top