dalla Home

Motorsport

pubblicato il 13 dicembre 2010

Porsche 911 GT3 RSR 2011

La 997 da pista si presenta con il vestito nuovo e 455 CV

Porsche 911 GT3 RSR 2011
Galleria fotografica - Porsche 911 GT3 RSR 2011Galleria fotografica - Porsche 911 GT3 RSR 2011
  • Porsche 911 GT3 RSR 2011 - anteprima 1
  • Porsche 911 GT3 RSR 2011 - anteprima 2
  • Porsche 911 GT3 RSR 2011 - anteprima 3
  • Porsche 911 GT3 RSR 2011 - anteprima 4
  • Porsche 911 GT3 RSR 2011 - anteprima 5
  • Porsche 911 GT3 RSR 2011 - anteprima 6

Anche per la più potente ed estrema versione da corsa della Porsche 997 è arrivato il momento di aggiornarsi, come dimostra la versione 2011 della 911 GT3 RSR. Assieme alla GT3 Cup e alla GT3 R, la nuova GT3 RSR rappresenta infatti una summa delle esperienze accumulate della Casa tedesca nel settore delle vetture da competizione di derivazione stradale. Rispetto al modello precedente presentato nel 2009, la nuova edizione offre una potenza accresciuta a 455 CV (+5 CV), ottenuta grazie ad una nuova gestione elettronica del motore ottimizzata per più tipi di benzina e grazie ad una diversa conformazione dei condotti d'aspirazione e di scarico. Inalterati sono i regimi di potenza massima, a quota 7.800 giri/min, e del limite del fuori giri, impostato a 9.400 giri/min.

Il peso è contenuto entro i 1.220 kg, la trazione è posteriore e avviene tramite un cambio sequenziale sei marce abbinato al differenziale autobloccante 45/65 %. La maggior parte degli aggiornamenti ha interessato poi l'aspetto aerodinamico, a partire dallo spoiler frontale che aumenta il carico aerodinamico sull'avantreno e lascia spazio alle ruote anteriori ancora più larghe, da 12". Anche l'ala posteriore regolabile ha una nuova forma che si adatta ai diversi passaruota posteriori, ora dotati di nuovi sfoghi d'aria. Le differenze si estendono anche al cofano motore più "traforato" e alle luci posteriori LED come quelle montate sulla 997.

Oltre alle dotazioni obbligatorie come l'impianto antincendio, il roll bar integrale, il sedile a guscio e le cinture a sei punti con adattatore per utilizzo del sistema HANS, la Porsche 911 GT3 RSR 2011 adotta il serbatoio di sicurezza da 90 litri, ammortizzatori Sachs, doppie molle elicoidali su ogni ruota e un impianto frenante composto da dischi ventilati da 380 mm davanti e 355 mm dietro, "morsi" da pinze a 6 e 4 pistoncini. Le ruote sono delle BBS in tre parti da 18" con dado centrale ed hanno una misura del canale che sale da 11 a 12 pollici all'anteriore e si mantiene sui 13 pollici al posteriore. Il prezzo della vettura completa è di 410.000 euro (tasse escluse), mentre per tutti i possessori della precedente GT3 RSR è disponibile il kit di aggiornamento alle specifiche 2011.

Autore:

Tag: Motorsport , Porsche


Top