dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 10 dicembre 2010

La nuova Mitsubishi Colt debutterà a Ginevra 2011

Cinque porte con motori 1.0 e 1.2 litri. Verrà costruita in Thailandia

La nuova Mitsubishi Colt debutterà a Ginevra 2011
Galleria fotografica - Mitsubishi "Global Small"Galleria fotografica - Mitsubishi "Global Small"
  • Mitsubishi \
  • Mitsubishi \
  • Mitsubishi \

L'erede della Mitsubishi Colt potrebbe essere la futura compatta che sarà costruita nello stabilimento che la Casa dei Tre Diamanti ha appena inaugurato in Thailandia, nella provincia di Chonburi a circa 100 km di Bangkok. A partire dal 2011 vi verrà costruita una nuova segmento A che secondo il costruttore giapponese verrà commercializzata su scala mondiale e che si collocherà all'ingresso della gamma Mitsubishi, che proprio nel segmento delle piccole sembra maggiormente deficitaria.

DEBUTTO A GINEVRA 2011
La vettura è stata anticipata da due schizzi che raffigurano una hatchback dalle linee moderne e piacevoli, che viene definita provvisoriamente "Global Small". Ha carrozzeria due volumi e cinque porte, ma non prevede la tipica griglia anteriore ispirata ai caccia militari inaugurata sulla Lancer e poi estesa a Colt, Outlander e più di recente su ASX. La futura compatta giapponese avrà nuovi motori da 1.0 e 1.2 litri, sarà lanciata nel secondo semestre del 2011 e verrà presentata al pubblico europeo in marzo al prossimo Salone di Ginevra.

THAILANDIA CHIAMA GIAPPONE
E' possibile anche che per questa nuova utilitaria si ripeta la collaborazione già avviata da Peugeot e Citroen con Mitsubishi che prevede la condivisione delle piattaforme di Outlander (per 4007 e C-Crosser) e della elettrica i-MiEV (per iOn e C-Zero). Di sicuro c'è che molti costruttori giapponesi guardano con interesse alla Thailandia e al progetto governativo "Eco-Car", un programma statale che punta sostanzialmente ad attirare investimenti esteri nel settore automotive. In Thailandia Nissan già produce la nuova Micra, mentre Honda sta per lanciare la Brio.

Autore:

Tag: Anticipazioni , Mitsubishi , produzione , dall'estero


Top