dalla Home

Novità

pubblicato il 4 marzo 2006

Kia Carnival 2006

Kia Carnival 2006
Galleria fotografica - Kia Carnival 2006Galleria fotografica - Kia Carnival 2006
  • Kia Carnival 2006 - anteprima 1
  • Kia Carnival 2006 - anteprima 2
  • Kia Carnival 2006 - anteprima 3
  • Kia Carnival 2006 - anteprima 4
  • Kia Carnival 2006 - anteprima 5
  • Kia Carnival 2006 - anteprima 6

Al 76° Salone di Ginevra Kia presenta un aggiornamento del suo noto MPV.

Kia Carnival 2006 strizza l'occhio ai canoni stilistici europei e si presenta al pubblico del Vecchio Continente rinnovato integralmente. Già le dimensioni testimoniano che molte cose sono cambiate: la seconda generazione di Carnival è infatti lunga 4,81 cm (-8 rispetto alla precedente), così come leggermente ridotte sono larghezza e passo.

Il design inoltre, forte di un nuovo frontale con gruppi ottici rivisti, si presenta più elegante, così come la parte posteriore, più arrotondata, somigliante a quella della cugina Sportage.
La vista laterale evidenzia come le dimensioni più compatte suggeriscano che il corpo vettura abbia assunto, con questo MY 2006, una connotazione più distaccata dall'idea canonica di monovolume, avvicinandosi maggiormente alla fisionomia delle sempre più apprezzate MPV (Multi Purpose Vehicle).

Carnival introduce col MY 2006 porte laterali a scorrimento elettrico, valida soluzione per accedere alla vettura magari quando si è soli e si hanno le mani impegnate.
La versatilità interna con disposizione 2+3+2 è rimasta invariata, mentre il livello di qualità percepita è aumentato grazie all'introduzione di materiali di maggiore qualità.

Nonostante le dimensioni non proprio da city car, Kia Carnival ora si lascerà condurre con maggiore semplicità, grazie al nuovo sistema di servo-assistenza elettrico VRS (Variable Rack Stroke), leggero nei centri urbani o in parcheggio e più duro alle velocità elevate. Il raggio di sterzata si è ridotto di 80 cm, da 6,3 a 5,5 metri.

Sul piano della meccanica, continua l'offerta già nota col modello precedente: un turbodiesel common-rail da 2.902 cc e 185 cv di potenza massima è in opzione al benzina V6 da 2.656 cc che eroga la stessa potenza del diesel. Ambedue sono offerte con trasmissioni a cinque rapporti manuale o, opzionalmente, automatico-sequenziale.

Autore: Redazione

Tag: Novità , Kia


Top