dalla Home

Tuning

pubblicato il 13 dicembre 2010

Porsche Cayenne vista da Hamann

Rivisitazione estetica e meccanica della SUV più modaiola

Porsche Cayenne vista da Hamann
Galleria fotografica - Porsche Cayenne vista da HamannGalleria fotografica - Porsche Cayenne vista da Hamann
  • Porsche Cayenne vista da Hamann - anteprima 1
  • Porsche Cayenne vista da Hamann - anteprima 2
  • Porsche Cayenne vista da Hamann - anteprima 3
  • Porsche Cayenne vista da Hamann - anteprima 4
  • Porsche Cayenne vista da Hamann - anteprima 5
  • Porsche Cayenne vista da Hamann - anteprima 6

Anche per la Porsche Cayenne II (sigla di progetto 958) è giunto il momento di sottoporsi ai tuner di "Casa Germania". Hamann è sicuramente un degno rappresentante della categoria e la sua proposta punta molto sulla caratterizzazione estetica della carrozzeria, in sintonia con l'immagine glamour della SUV tedesca. Non per nulla la più alta densità al mondo di Cayenne la si trova a Londra, nel quartiere "in" di Chelsea, dove molti calciatori parcheggiano orgogliosamente la propria Porsche accanto alle Aston Martin e Rolls Royce di turno.

Per differenziarsi dalla massa, dunque, il pacchetto Hamann offre un kit estetico che comprende un nuovo frontale dotato di luci a LED e caratterizzato dalla presenza del carbonio per il cofano motore, dotato di prese d'aria supplementari. Al posteriore sono stati adottati un nuovo spoiler maggiorato e un paraurti rimodellato per ospitare 4 terminali di scarico sportivi. L'importanza di cerchi e gomme sull'impatto visivo di un'auto del genere è fondamentale, e infatti i passaruota maggiorati ospitano pneumatici 315/25 calettati su cerchi da ben 23 pollici, rifinibili in tre differenti colorazioni. Il reparto "meccanica" della Cayenne Diesel subisce un upgrade verso l'alto, portando il V6 ad erogare 620 Nm di coppia e 275 CV di potenza.

Autore:

Tag: Tuning , Porsche , tuning


Top