dalla Home

Novità

pubblicato il 3 marzo 2006

Chevrolet Captiva - a giugno in Italia

Chevrolet Captiva - a giugno in Italia
Galleria fotografica - Chevrolet CaptivaGalleria fotografica - Chevrolet Captiva
  • Chevrolet Captiva - anteprima 1
  • Chevrolet Captiva - anteprima 2
  • Chevrolet Captiva - anteprima 3
  • Chevrolet Captiva - anteprima 4
  • Chevrolet Captiva - anteprima 5
  • Chevrolet Captiva - anteprima 6

Espressiva, muscolosa e ben proporzionata. In pratica le tre qualità estetiche fondamentali che cercano gli acquirenti di uno Sport Utility. E non a caso la Chevrolet Captiva sta facendo parlare di se già da diversi mesi, da quando furono divulgate le prime due immagini ufficiali.

Il nuovo "Chevy" 4x4 è stato presentato ufficialmente al Salone di Ginevra e oggi di lei si sa praticamente tutto. Vederla dal vivo ha suscitato fra gli addetti ai lavori numerose impressioni positive . Captiva è un bel SUV, compatto, ma con una lunghezza (4,639 metri) che rende l'abitacolo capace di 5 o 7 posti e di un bagaglio da ben 405 litri. La plancia presenta un design piacevole e può essere allestita con i più moderni equipaggiamenti di bordo, compreso un sistema di Infotainment che include autoradio (con 10 altoparlanti, amplificatore 4x45 watt, caricatore CD e lettore MP3), computer di bordo e bussola.

Captiva sarà disponibile in versioni a 2 e a 4 ruote motrici. In quest'ultimo caso, il sistema di trazione integrale è di tipo "active on-demand", ovvero si inserisce automaticamente in caso di fondi stradali a bassa aderenza. Il che è naturalmente integrato con ESP, ABS e ripartitore elettronico di frenata. Come supporto alla guida in fuoristrada, Captiva offre invece l'HDC, il controllo della velocità in discesa che riproduce l'effetto frenante delle marce ridotte, mentre l'ARP (Active-Rollover Protection) previene e limita il rischio di ribaltamento.

La gamma sarà composta da tre motorizzazioni. Innanzitutto un nuovo Diesel 16 valvole GM Powertrain da 150 cavalli a 310 Nm di Coppia a 2000, che promette un consumo medio di 7,6 litri ogni 100 km. A benzina ci sarà invece l' entry level 2.4 a quattro cilindri da 142 cavalli e 220 nm di coppia a 4000 giri (consumo medio: 9,9 litri/100 km) e il top di gamma 3.2 V6 da 225 cavalli (consumo medio 11.7 litri/100 km).

La commercializzazioni in Italia partirà a Giugno.

Autore: Alessandro Lago

Tag: Novità , Chevrolet


Top