dalla Home

Eventi

pubblicato il 6 dicembre 2010

Motor Show 2010: oggi la star è Max Pisu di Zelig

Continua la passerella di volti celebri al Salone dell'auto italiano

Motor Show 2010: oggi la star è Max Pisu di Zelig

La passerella di volti celebri al Motor Show di Bologna (4-12 dicembre) continua oggi con la comicità di Max Pisu, cabarettista di Zelig, che interverrà alle 16 presso lo Stand Hyundai e Radio 105 (padiglione 32). Sono state tante infatti le star che in questi primi due giorni del salone dell'auto italiano hanno fatto visita alla manifestazione.

SABATO 4 DICEMBRE
Sabato mattina, dopo che il Ministro dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Stefania Prestigiacomo ha tagliato il Nastro del Motor Show 2010, Andrea Roncato e Valerio Staffelli hanno salutati il pubblico allo stand Kia (padiglione 22), mentre Anna Falchi ha fatto da madrina a quello DR (padiglione 21) e Jarno Trulli ha incontrato i suoi fan. Al via anche le esibizioni sportive, a cominciare dalla nuova categoria per i più giovani, la Formula ACI/CSAI Abarth. In pista, sabato 4 dicembre, le monoposto che hanno dato vita quest'anno alla prima edizione del campionato che si propone di formare i futuri talenti dell'automobilismo.

DOMENICA 5 DICEMBRE
Ieri invece è stata la volta di Martina Stella, Madrina del Motor Show 2010, del pilota romagnolo Andrea Dovizioso, del Campione Olimpico di Ginnastica Igor Cassina e del pilota Michele Pirro. In pista l'emblema dello Scorpione è stato protagonista anche nelle ruote coperte, con l'appuntamento riservato alle spettacolari Abarth 500 Assetto Corse che hanno animato il monomarca lanciato con successo nel 2009 in Italia e in Europa. Sempre con una variante sportiva dell'affermata utilitaria, la Casa torinese ha creato alcune serie monomarca su scala nazionale ed europea nei rally, utilizzando una 500 preparata secondo i dettami del Gruppo R3T, il cui regolamento prevede l'adozione di propulsori con turbocompressore e cilindrata fino a 1,6 litri.

LUNEDI' 6 DICEMBRE
Oggi invece nella sala incontri di Electric City "powered by Enel", presso il padiglione 30, si tiene un incontro sull'innovazione di prodotto, mentre per gli appassionati di sport l'appuntamento è con il basket femminile del Libertas Bologna, presso lo stand Radio International - Osservatorio per la sicurezza stradale Regione Emilia Romagna (padiglione 33); con il Ravenna Calcio - Lega Pro - e con il Chieri Volley Club (presso lo stand Doctor Glass, padiglione 26). Da non dimenticare poi, come ogni giorno ci sono i test drive. Sono ben 8, infatti, le aree esterne dedicate ai test drive, compresa l'arena Motorsport dove Abarth e Ford mettono a disposizione i propri mezzi. Allo stesso modo ACI, Fiat, Kia-Brc, Renault, Dacia e Gruppo Volkswagen aspettano tutti coloro che vogliono mettere alla prova le doti di guida delle rispettive gamme, sia su asfalto che su appositi percorsi off-road.

Autore:

Tag: Eventi , motor show , donne motori


Top