dalla Home

Motorsport

pubblicato il 2 dicembre 2010

La Ferrari 458 Challenge debutta al Motor Show 2010

Le "atlete" del Cavallino protagoniste del Motor Show 2010

La Ferrari 458 Challenge debutta al Motor Show 2010
Galleria fotografica - Ferrari 458 Challenge al Motor Show 2010Galleria fotografica - Ferrari 458 Challenge al Motor Show 2010
  • Ferrari 458 Challenge al Motor Show 2010 - anteprima 1
  • Ferrari 458 Challenge al Motor Show 2010 - anteprima 2
  • Ferrari 458 Challenge al Motor Show 2010 - anteprima 3
  • Ferrari 458 Challenge al Motor Show 2010 - anteprima 4
  • Ferrari 458 Challenge al Motor Show 2010 - anteprima 5
  • Ferrari 458 Challenge al Motor Show 2010 - anteprima 6

Debutto "casalingo", al Motor Show di Bologna 2010, per la Ferrari 458 Challenge, la versione racing della 458 Italia e quinto modello utilizzato dalla Ferrari per dare vita al monomarca Ferrari Challenge, articolato nelle serie Italia, Europa, Nord America e, dal prossimo anno, Asia-Pacifico. 

COMPONENTISTICA RACING
La 458 Challenge conta sui 570 CV del nuovo V8 di Maranello, che rimane di serie, con la sola differenza di qualche ritocco sulla rapportatura del cambio F1 doppia frizione. Sono state apportate però alcune modifiche per rendere l'ultima berlinetta del Cavallino adatta all'uso in pista, come l'assetto specifico grazie a modifiche sulle sospensioni dotate di snodi in acciaio di tipo racing, molle più rigide, ammortizzatori monotaratura in alluminio, cerchi monodado forgiati da 19", pneumatici Pirelli slick di maggiori dimensioni e un'altezza da terra ridotta di 50 mm. L'impianto frenante Brembo è il CCM2 di nuova generazione integrato con il sistema ABS evoluto, installato per la prima volta sulla vettura laboratorio 599XX esposta anch'essa a Bologna.

UN SALONE DA CORSA
La presenza di Ferrari a questo Motor Show 2010 è tutta concentrata sull'attività racing. Nello stand bolognese è presente infatti anche una splendida FXX in "Bleu Tour de France", una F430 GTC del team AF Corse, una delle vetture con cui la Casa di Maranello ha conquistato il titolo Costruttori nella classe GT2 dell'Intercontinental Le Mans Cup 2010 e al centro della scena una F60, la monoposto con cui la Scuderia ha preso parte al Campionato del Mondo di Formula 1 nella stagione 2009. 

LUCA SI CONGEDA
All'esterno, nell'area 48, si sfidano come di consueto nella tradizionale sfida di fine anno: sedici vetture provenienti dalle serie italiana ed europea del Ferrari Challenge Trofeo Pirelli. Nella giornata dell'8 dicembre i protagonisti del monomarca, giunto quest'anno alla sua diciottesima edizione, scenderanno in pista per una prova articolata in tre turni, mentre l'esibizione della Formula 1 rappresenterà il congedo di Luca Badoer dalla sua attività di collaudatore della Scuderia Ferrari Marlboro di Formula 1. A conclusione di una carriera durata ben tredici anni, Luca Badoer si esibirà in alcuni "hot lap" al volante di una F60 e farà una simulazione di pit stop in onore di tutti gli appassionati presenti.

Autore:

Tag: Motorsport , Ferrari , formula 1 , motor show , piloti


Top