dalla Home

Home » Argomenti » Pneumatici

pubblicato il 2 dicembre 2010

Giulietta G430 iMove Marangoni

Pneumatici M-Power iGreen, un Segway i2 nel bagagliaio e un iPad a bordo

Giulietta G430 iMove Marangoni
Galleria fotografica - Giulietta G430 iMove MarangoniGalleria fotografica - Giulietta G430 iMove Marangoni
  • Giulietta G430 iMove Marangoni - anteprima 1
  • Giulietta G430 iMove Marangoni - anteprima 2
  • Giulietta G430 iMove Marangoni - anteprima 3
  • Giulietta G430 iMove Marangoni - anteprima 4
  • Giulietta G430 iMove Marangoni - anteprima 5
  • Giulietta G430 iMove Marangoni - anteprima 6

Pneumatici verde acido in netto contrasto con il grigio antracite opaco della carrozzeria a sottolineare che si tratta di materiali innovativi che riducono al massimo la resistenza al rotolamento e quindi il consumo di carburante. Un monopattino elettrico Segway i2 nel bagagliaio per muoversi a zero emissioni in città. E un iPad integrato nel cruscotto per connettersi a Internet rimanendo sempre aggiornato. Non si fa mancare nulla la Giulietta G430 iMove Marangoni, la nuova demo car 2011 equipaggiata con gli M-Power iGreen, che l'azienda italiana produttrice di pneumatici ha realizzato ispirandosi alla mobilità moderna, cioé ad un modo di muoversi con stile nel pieno rispetto dell'ambiente. Ecco quindi che, dopo il rosso dei pneumatici della MiTo M430, rappresentazione della passione italiana, e i pneumatici blu, simbolo dell'acqua e del sistema ad ossidrogeno con cui la Nissan 370 Z-HYDRO era equipaggiata, la Marangoni torna ad un'auto italiana con il verde acido degli pneumatici messi a punto per la Giulietta G430 iMove Marangoni, la nuova demo car 2011 che debutta al Motor Show di Bologna (4-12 dicembre 2010).

IL DESIGN
Il progetto di preparazione della Giulietta G430 iMove Marangoni è stato curato dal centro stile TRC Italia guidato da Simone Neri, che ha pensato ad un paraurti anteriore caratterizzato da due ampie prese d'aria con un deflusso indirizzato verso l'impianto freno ora molto più potente. La scocca e la carrozzeria sono state completamente riverniciate utilizzando uno speciale colore grigio antracite a grana molto fine su cui è stato passato del trasparente opaco al 100%, mentre al posteriore il diffusore originale è stato asportato e sostituito con un nuovo componente realizzato in carbonio, che presenta vistosi estrattori dell'aria sempre in stile F430. Filanti minigonne, sempre in carbonio, chiudono il body kit della vettura, il cui alettone sul lunotto è stato lievemente rialzato per aumentare la grinta.

INTERNI ISPIRATI AL MONDO DEL GOLF
Nello studio degli interni della Giulietta G430 iMove Marangoni, oltre all'utilizzo di materiali pregiati quali la pelle, l'Alcantara e il carbonio, si è scelto di accostare il marchio Marangoni a quello di Conte of Florence, la griffe fiorentina che da oltre cinquanta anni si occupa di accessori e abiti per golfisti. Il verde è dominante e proprio l'accostamento tra questo colore ed il grigio riprende uno dei temi della Collezione autunno Inverno 2010-11 della marca di abbigliamento.

PNEUMATICI "SPECIALI"
Della stessa tonalità di verde sono i pneumatici M-Power iGreen, nella misura 235/35R19 Y, che Marangoni ha realizzato con nuovi materiali per ridurre al massimo la resistenza al rotolamento e quindi il consumo di carburante. Per gli amanti del tuning e della personalizzazione estrema, nella mescola dei Marangoni M-Power iGreen sono stati aggiunti speciali pigmenti fluorescenti, che al buio creano un effetto di illuminazione naturale.

SOTTO IL COFANO 286 CV
Elaborato, il motore può ora contare su una potenza di 286 CV (51CV in più della versione originale). Il kit prevede l'adozione di una nuova turbina con azione rotatoria su cuscinetti, down pipe con catalizzatore metallico incorporato e scarico completo Ragazzon in acciaio inox, con diametro maggiorato. L'aspirazione dell'aria è stata modificata utilizzando uno specifico air box in carbonio e, riguardo all'assetto, la Giulietta G430 iMove Marangoni è stata abbassata di circa 4cm. Il già importante impianto freni di serie è stato sostituito con delle pinze Tarox B360 a 10 pistoni e dischi compositi dotati di fasce frenanti diametro 360x26. Gli pneumatici sono montati su ruote Barracuda modello Karizzma 8,5x19 che saranno commercializzati, come tutti i componenti progettati per la Giulietta G430 iMove Marangoni, nel 2011.

PER VEDERLA DAL VIVO
La Giulietta G430 iMove Marangoni, esposta in anteprima mondiale Motor Show di Bologna dal 4 al 12 dicembre 2010, sarà inoltre presente in oltre 10 appuntamenti motoristici nel corso del 2011. Tutto il calendario è pubblicato sul sito Marangoni (http://tyre.marangoni.com) o sulla Fan page dedicata su Facebook.

Autore:

Tag: Tuning , Alfa Romeo , pneumatici , tuning


Top