dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 30 novembre 2010

Honda Brio

Una piccola segmento A per India e Thailandia che potrebbe piacere anche in Europa

Honda Brio
Galleria fotografica - Honda BrioGalleria fotografica - Honda Brio
  • Honda Brio - anteprima 1
  • Honda Brio - anteprima 2
  • Honda Brio - anteprima 3
  • Honda Brio - anteprima 4
  • Honda Brio - anteprima 5
  • Honda Brio - anteprima 6

Honda ha presentato al 27esimo Thailand International Motor Expo la Honda Brio, il prototipo per una piccola segmento A che era stata anticipata all'inizio dell'anno dalla "New Small Concept" presentata al Salone di Nuova Delhi. La Brio sarà infatti commercializzata in India e Thailandia a partire dal prossimo anno.

Piccola nelle dimensioni - 3,61 m in lunghezza, per una carreggiata di 1,47 m - la Brio sarà una vettura "low cost" progettata espressamente per le esigenze di mobilità di quell'area geografica in cui la domanda di auto è in crescita, secondo una strategia che ha già dato buoni risultati per i concorrenti di Nissan con la nuova Micra.

Il costruttore giapponese non ha ancora annunciato con quale motorizzazione equipaggerà la Brio, anticipando solamente che avrà consumi pari a 5 l/100 km. Honda, che proprio in India e Thailandia è il maggiore produttore motociclistico, sfrutterà parte degli impianti dedicati alle due ruote anche per la nuova Brio, il cui lancio è previsto per il marzo del 2011 ad un prezzo intorno ai 10.000 euro sul mercato thai.

Nessuna previsione circa una commercializzazione in Europa, dove il marchio giapponese è presente fra le piccole solo con la segmento B Jazz. Lo sbarco in Europa sarebbe dunque un'opzione non del tutto impraticabile, in considerazione dello stile gradevole e della praticità offerta dalle cinque porte.

Autore:

Tag: Prototipi e Concept , Honda , auto giapponesi , dall'estero , auto indiane


Top