dalla Home

Eventi

pubblicato il 29 novembre 2010

Kinetic RomaRadioRaid con Ford

Con la nuova C-Max nella Capitale, fra storia, arte e architettura

Kinetic RomaRadioRaid con Ford
Galleria fotografica - Ford Kinetic RomaRadioRaidGalleria fotografica - Ford Kinetic RomaRadioRaid
  • Ford Kinetic RomaRadioRaid - anteprima 1
  • Ford Kinetic RomaRadioRaid - anteprima 2
  • Ford Kinetic RomaRadioRaid - anteprima 3
  • Ford Kinetic RomaRadioRaid - anteprima 4
  • Ford Kinetic RomaRadioRaid - anteprima 5
  • Ford Kinetic RomaRadioRaid - anteprima 6

Domenica 28 novembre si è svolto il primo Kinetic RomaRadioRaid, un itinerario urbano su vetture Ford che offre l'occasione per godere in maniera insolita la città di Roma e i suoi infiniti punti di interesse. Dal Flaminio al Corviale una carovana di Ford Ka, Fiesta, Mondeo, C-Max ed S-Max ha percorso un tragitto appositamente studiato su Geoblog per far conoscere dai finestrini dell'auto una Roma diversa, dove le architetture più ardite, le opere d'arte moderna e i segni della storia punteggiano un paesaggio urbano a cui ormai molti hanno fatto l'abitudine.

PERCORSO URBANO PER AUTORADIO
Proprio qui sta l'idea interessante dell'evento, nel permettere ai romani e a chiunque voglia conoscere meglio la Città eterna di cogliere nuovi scorci, strutture a volte dimenticate e un'arte diffusa che merita di essere riscoperta. Il tutto è condito dal curioso utilizzo dell'autoradio, che sintonizzata sulle frequenze di Radio Centro Suono, ha funzionato da audio-guida con la trasmissione radiofonica che scandisce le varie tappe e si collega in diretta con i partecipanti e gli organizzatori dell'evento.

TAPPA AL MAXXI
Seguendo il flusso "cinetico" del Tevere a bordo della nuova Ford C-Max anche noi di OmniAuto.it abbiamo avuto il piacere di fluire nel traffico romano di una piovosa domenica pomeriggio, godendoci la visita itinerante che ha mostrato l'unicorno alato di Mario Ceroli a Saxa Rubra, il Villaggio Olimpico con le strutture dello Stadio Flaminio e del palazzetto Nervi e ha fatto una prima tappa al MAXXI (Museo Nazionale delle Arti del XXI Secolo) per "assaggiare" alcuni spunti della mostra dedicata all'architetto futurista Luigi Moretti. Il tutto è condito dalle indicazioni in diretta radio date dall'organizzatore Carlo Infante (di Urban Experience), da Carlo Massarini (ideatore del programma TV Mister Fantasy) e da Giulio Pascali, pianificatore del tour urbano.

DESTINAZIONE CORVIALE
La nuova Ford C-Max 2.0 TDCi 163 CV con cambio automatico Powershift e il ricco allestimento Titanium ci ha consentito di muoverci in relax e agilità nel traffico dell'Urbe, fermandoci al Gianicolo, passando per il classico e modernissimo palazzo delle Poste di via Marmorata (di Adalberto Libera) e, superata la Piramide Cestia, raggiungendo la zona Ostiense per apprezzare gli esempi di archeologia industriale che ancora segnano questo quartiere, dal Gasometro al Mattatoio, dalla Centrale Elettrica Montermini ai Mulini Biondi. Superato il ponte di via del Porto Fluviale ci siamo immessi nella Portuense per riscoprire l'omonimo Forte e, sempre seguiti dalla diretta in corsa su radio, twitter, e sui principali social network, per arrivare al Corviale, il lungo edificio realizzato sui principi architettonici di Le Corbusier e noto a molti come il "serpentone". Qui, al Mitreo, gli equipaggi hanno potuto fare il punto sulla giornata e ripercorrere sul maxi schermo il tragitto che ha sposato il kinetic design di Ford con lo stile cinetico di una Roma quasi dimenticata.

Autore:

Tag: Eventi , Ford , iniziative speciali , lifestyle , roma


Top